rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Piacenza Calcio

Il Piacenza sgomma a Lecco. Munari e Nava valgono i playoff. Cesarini incanta, finisce 1-2

Partita perfetta dei biancorossi che sbagliano anche un rigore con Cesarini (ha giocato una partita mostruosa). Oltre 150 i tifosi presenti per supportare la squadra di Scazzola che stacca il pass per la post season

Trascinato da un Cesarini in stato di grazia, il Piacenza conquista il secondo successo consecutivo in casa del Lecco e la certezza di giocare i play off. La sfida è decisa da un gol di Nava in apertura di secondo tempo, dopo l’1-1 dei primi 45’ frutto delle reti di Munari e Giudici. Ed è un successo meritato, perché la squadra di Scazzola inizia bene, va in vantaggio, prende subito il pareggio e finisce per soffrire, poi però si risolleva e con un gran secondo tempo trova l’1-2 e alla fine legittima i tre punti. L’unico neo, ma non è una novità per questa squadra, è stato quello di non aver sfruttato le diverse occasioni per chiudere anzitempo la partita, ma in questo ha giocato un ruolo certamente la bravura del portiere lecchese Pissardo. Quest’ultimo infatti ha il merito di aver parato un rigore a Cesarini e di avergli detto di no in un’altra occasione con un super intervento. Ma con lui ha fatto i conti anche Gonzi, il cui tiro - seppur non irresistibile - ha trovato comunque l’opposizione dell’estremo difensore.

Leggi qui la cronaca della partita azione dopo azione

STESSO SPARTITO TATTICO

Scazzola si presenta al Rigamonti-Ceppi con il suo spartito tattico ormai consolidato: il 4-4-2. Si rivede dal primo minuto Dubickas, premiato dopo il gol-vittoria firmato nella vittoria in extremis con l’Albinoleffe. Di fronte c’è l’ex De Paola, che aveva espugnato il Garilli nella gara d’andata (0-1) e che prova a mandare fuori giri la difesa biancorosso con il lavoro di Morosini, anche lui ex, chiamato a giostrare tra centrocampo e attacco. Proprio su di lui il Piacenza faticherà a trovare le misure, almeno nella prima mezz’ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza sgomma a Lecco. Munari e Nava valgono i playoff. Cesarini incanta, finisce 1-2

SportPiacenza è in caricamento