rotate-mobile
Sabato, 20 Agosto 2022
Piacenza Calcio

Il Piacenza s'inceppa a Roma: i biancorossi si fanno rimontare ma Silva agguanta il pareggio

Il 3-3 contro la Racing Roma cambia poco in chiave sesto posto, ma gli emiliani gettano via una bella occasione. Doppio vantaggio con Nobile rimontato da Corticchia, De Sousa e Macellari. Nel finale, con i romani in dieci, è Silva a trovare il pareggio

Il Piacenza s’addormenta a Roma in una partita in cui accade letteralmente di tutto e che i biancorossi gettano al vento almeno tre volte; tuttavia tornano con un buon punto dal campo della Racing perché il Renate è sconfitto dalla Pistoiese mentre la Viterbese si ferma sul pareggio con l’Alessandria. In sostanza non cambia quasi nulla in chiave sesto posto, il Piacenza conserva 4 punti di vantaggio su chi insegue a tre turni dal termine, ma a Roma perde un’occasione d’oro per chiudere invece il discorso. Nobile la sblocca due volte (1-2), gli emiliani però si addormentano concedendo pareggio e sorpasso ai capitolini, prima dell’espulsione di Macellari che porta al successivo pareggio di Silva. Negli ultimi 20’ il Piacenza tenta anche di prendersi i tre punti: questa volta è la traversa - colpita da Franchi - a negare il successo ai piacentini.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza s'inceppa a Roma: i biancorossi si fanno rimontare ma Silva agguanta il pareggio

SportPiacenza è in caricamento