rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Piacenza Calcio

Il Piacenza riparte alla grande: liquida facilmente la Virtus Ciserano e accorcia in classifica

Ai biancorossi basta meno di un'ora per chiudere la pratica: 6-1 con le reti di Ndoye, Corradi, Recino, D'Ago e doppietta di Marquez. L'Arconatese perde e ora la vetta è a -4. Sabato delicata trasferta in casa del Villa Valle.

San Rocco Trasporti Banner

Tutto facile per il Piacenza che riparte in campionato nel miglior modo possibile, con un vittoria robusta - e bella - sulla Virtus Ciserano e, soprattutto, accorcia in classifica perché le battistrada inciampano con l’Arconatese che perde nella tana del Club Milano e ora la vetta è a -4 (e dove sale anche il Caldiero Terme).
Successo mai in discussione per i biancorossi che sbloccano alla prima vera sgasata della partita (18’) con Ndoye, sprecano le solite tre-quattro palle gol, centrano un palo e nella ripresa (50’) fanno scorrere i titoli di coda sulla partita col missile di Corradi (2-0) e poi col gol di Recino ispirato sempre da un Corradi in grande crescita. Ora testa all’anticipo di sabato in casa del Villa Valle (ore 14.30, ha spazzato via il Brusaporto nel turno odierno), il Piacenza ci arriva con un bel carico di fiducia costruito sui nove risultati utili consecutivi centrati da Rossini e la convinzione che la grande rincorsa “promozione” sia finalmente partita. Da sottolineare l’ottima prova di Bassanini che spacca la gara nel primo tempo e anche quella di Somma che ha dato l’impressione di aver blindato la difesa insieme a Silva.

Leggi qui il live della partita azione dopo azione

Leggi qui risultati e classifica dopo la 20a giornata di Serie D Girone B

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza riparte alla grande: liquida facilmente la Virtus Ciserano e accorcia in classifica

SportPiacenza è in caricamento