Questo sito contribuisce all'audience di

Il Piacenza perde ancora a Trapani (3-1) ed esce dalla Coppa Italia: non basta il vantaggio firmato Cacia

I biancorossi giocano bene per 50 minuti grazie a un centrocampo tecnico e alla buona vena del loro cannoniere. Poi però si scatena Evacuo e il Trapani prende il sopravvento nella ripresa, nonostante l'espulsione di Scognamillo

Un bel Piacenza per 50’ e il primo gol stagionale di Cacia non bastano per proseguire in Coppa Italia. Al Provinciale di Trapani arriva un nuovo stop, stavolta per 3-1, con i padroni di casa che ribaltano tutto con una doppietta di Evacuo e la rete di Nzola nel finale (aveva segnato una rete anche nella finale dei play off), nonostante giochino per oltre 20’ con un uomo in meno per l’espulsione di Scognamillo. La storia di stasera è però molto diversa rispetto a quella di due mesi fa: un po’ perché la posta in palio era decisamente inferiore e un po’ perché la prova della squadra di Franzini è stata nettamente migliore. Gol del vantaggio a parte, il Piacenza ha giocato bene a centrocampo, con un Cattaneo in gran spolvero, e davanti è stato molto attivo Cacia, autore del gol e costantemente pericoloso nelle folate offensive biancorosse. Non sono un buon segnale, invece, le tre reti incassate, anche se tutto va visto nell’ottica di una partita di metà agosto. 

Il Trapani aveva concluso la scorsa stagione con il Piacenza, riprende la nuova ancora con il Piacenza. Anche se si trova ad affrontare una squadra quasi completamente rinnovata. A Franzini mancano El Kaouakibi e Sylla per infortunio, ma davanti può schierare il tandem d’attacco formato da Cacia e Paponi. Sestu, invece, va in panchina. La serata è calda e umida, nel settore ospite ci sono una ventina di tifosi biancorossi che stoicamente hanno raggiunto la Sicilia servendosi di pullman e traghetto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Nibbiano&Valtidone, CastellanaFontana e Bobbiese inarrestabili

  • Vis Pesaro-Piacenza 1-0: la decide Voltan su calcio di rigore, brutto stop per i biancorossi

  • Piacenza - Franzini: «Passo indietro, se vogliamo stare al vertice gare così vanno vinte». Pagelle

  • Serie C - Un bruttissimo Piacenza esce sconfitto da Pesaro. Decide il rigore di Voltan

  • Piacenza specializzato negli scontri diretti, dopo Triestina e Carpi cade anche il Vicenza. Paponi recupera

  • Serie D - Fantastico Fiorenzuola, sbanca anche il campo del Lentigione con Tognoni e Piraccini

Torna su
SportPiacenza è in caricamento