menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Simone Corazza

Simone Corazza

Il Piacenza fa sul serio e prova l'affondo per Simone Corazza. Frenata per Zecca, Colombi rimane

Il club biancorosso ha proposto un contratto all'attaccante ex Novara dopo i primi incontri di inizio agosto. Si complica l'arrivo in prestito di Zecca mentre Matteo Colombi non lascia gli emiliani

Il ritorno di fiamma del Piacenza per l’attaccante Simone Corazza è davvero concreto e nelle scorse ore il club di via Gorra ha provato l’affondo decisivo con il giocatore ex Novara, chiamato ora a dare una risposta (giovedì o venerdì ma qualcosa si potrebbe sapere già nella serata di oggi) agli uomini di mercato biancorossi, ma sul buon esito dell’operazione c’è fiducia.
Con Corazza c’erano già stati un paio di incontri a inizio agosto tuttavia le richieste elevate di ingaggio e la recente operazione di marzo al crociato lesionato del ginocchio sinistro - dunque non sarà pronto prima di novembre - avevano portato il Piacenza a una brusca frenata. L’interesse però è rimasto perché se da un lato è vero che Corazza non è utilizzabile fin da subito e la piena guarigione è comunque un incognita, è altrettanto corretto dire che l’attaccante, se recuperato, andrebbe a rappresentare un valore aggiunto di notevole caratura per la rosa piacentina. Questa valutazione - e l’abbassamento delle pretese economiche in funzione dell’infortunio - ha portato il Piacenza a riaccendere l’interesse: al giocatore è stata fatto una proposta formale, ora sta a lui accettarla o rifiutarla.

Insieme a Corazza sarebbe dovuto arrivare anche Giacomo Zecca (del Sassuolo ma in prestito alla Cremonese), bisogna andarci però con molta cautela perché fino a inizio settimana si era molto fiduciosi sul buon esito della trattativa che, nelle ultime ore, ha subito uno stop da parte della dirigenza grigiorossa che vorrebbe confermare il prestito e tenerlo a disposizione di mister Tesser. Il Piacenza a questo punto potrebbe anche puntare su un profilo diverso da Zecca oppure fermarsi al solo acquisto di Corazza alla luce anche del rientrato allarme per Colombi: il giocatore rimarrà in biancorosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento