rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Piacenza Calcio

Il Piacenza dei piacentini. Il nuovo presidente Polenghi: «Siamo un cantiere aperto, abbiamo una grande responsabilità»

La nuova società è formata da Marco Polenghi, Eugenio Rigolli che prenderà la vicepresidenza, Marco Gatti che rimane senza cariche ma con una forte presenza sul piano sportivo, poi c’è Alessandro De Santis, Giacomo Ponginibbi, i fratelli Gabriele e Lorenzo Fermi, Luigi Gruppi

De Santis è veloce: «Sono passato da sponsor a consigliere e ora a socio. La città mi ha dato tanto e per me è necessario restituire in cambio qualcosa, per questo sono qui». Ancora più concisi i fratelli Gabriele e Lorenzo Fermi: «Abbiamo tante idee e molti progetti, non mancheremo a questo impegno che ci siamo presi». C’è l’imprenditore Luigi Gruppi: «L’amico Roberto Pighi mi ha coinvolto qualche tempo fa in questa avventura e quando mi ha detto del suo passo indietro mi sono sentito in dovere di rispondere “presente” dando il mio appoggio a questa nuova e solida compagine societaria. Questa cordata va nel solco del passato e sono felice di farne parte per un progetto sportivo, umano e di strutture». Arriva poi il turno di Giacomo Ponginibbi: «La mia famiglia è da sempre vicino allo sport e al Piacenza Calcio che è un bene comune della collettività e per questo motivo sono qui a rinnovare la mia volontà di fare qualcosa per la città e per il Piace».
Ultimo, ma perché non ama troppo i riflettori, è Eugenio Rigolli da cui tutto è partito. «In realtà è partito tutto da Marco Gatti - dice ridendo -, siamo una startup di imprenditori che vuole fare qualcosa di buono e alcuni risultati stanno già arrivando. Il mio grazie più grande va però al presidente Pighi, perché anche in questa delicata fase ha dimostrato un grande amore verso il Piacenza rendendo il passaggio decisamente più facile sotto il profilo finanziario. Era il momento forse di cambiare per cercare di dare nuova linfa al Piacenza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza dei piacentini. Il nuovo presidente Polenghi: «Siamo un cantiere aperto, abbiamo una grande responsabilità»

SportPiacenza è in caricamento