rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Piacenza Calcio

Il Piacenza crolla ancora a Bolzano, il SudTirol vince senza troppa fatica

Seconda sconfitta consecutiva per i biancorossi che non entrano mai in partita. Finisce 2-0, decidono i gol di Rover e Broh in apertura dei due tempi. Espulso Armini. La squadra dimostra enormi probleminin fase di costruzione, soprattutto davanti dove si conclude poco o nulla

L’unico aspetto positivo della trasferta di Bolzano è il manipolo di tifosi del Piacenza, una trentina circa che hanno raggiunto il Druso in un pomeriggio infrasettimanale e cantano anche quando le cose sono ampiamente decise. C’è da salvare solo questo, perché per il resto il Piacenza non solo non ha trovato la reazione che cercava dopo la sconfitta contro la Pro Sesto ma è stato letteralmente sorpassato in scioltezza da un Sudtirol che ha sempre dato l’impressione di giocare in seconda o terza marcia. Gli altoatesini hanno sbloccato la partita dopo una manciata di minuti (solita dormitona della difesa), poi hanno sbagliato un paio di volte il raddoppio - più che altro si esalta Pratelli che salva su Fischnaller -, hanno inserito il pilota automatico lasciando illusoriamente metri di campo al Piacenza, che non trova mai nemmeno mezza conclusione davanti. La ripresa si apre con un altro pasticcio in difesa (questa volta Armini sbaglia tutto), poi il gol di Broh e l’espulsione di Armini che mette la parola fine a una partita che, onestamente, non è mai sembrata in discussione. Piacenza che incassa quindi la seconda sconfitta consecutiva ed è nei bassifondi della classifica esattamente come lo scorso anno. Eccessiva supponenza nell’allestimento della rosa da parte della proprietà, questo in fondo è il problema di una squadra che fa una fatica tremenda a concretizzare anche una singola palla gol, problema evidenziato più volte ma non risolto in fase di mercato.

Leggi qui la cronaca della partita azione dopo azione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piacenza crolla ancora a Bolzano, il SudTirol vince senza troppa fatica

SportPiacenza è in caricamento