menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Piacenza crolla a Monza (2-0) dove lascia molte certezze. Male la prima

Brutta partita dei biancorossi che subiscono le folate dei brianzoli e non creano nessuna palla gol

CONFUSIONE
Franzini non gradisce, è evidente, e negli spogliatoio rimangono Nobile (troppo impreciso) e Morosini (lento) per Ferri e Della Latta. Gli effetti si vedono, i biancorossi iniziano a premere sulla corsia Ferri-Di Cecco, Della Latta si crea un’occasione di forza per via centrali che Liverani disinnesca in corner ma più in generale il Piacenza aumenta il ritmo - e i rischi, con Fumagalli che salva il raddoppio su Cori ma non può nulla sul contropiede che porta Giudici (perso da Bini) al raddoppio sul pregevole assist di Cori. Per gli emiliani a questo punto diventa un Everest da scalare, Franzini getta nella mischia anche Sarzi e Colombi ma tutto inutile. «Scoppole così possono fare bene se prese in un certo modo» dirà Franzini nel post partita.

Monza-Piacenza 2-0
Primo tempo 1-0

Monza: Liverani, Carissoni, Riva, Guidetti, Cori (39’ st Cogliati), D’Errico, Palazzo (12’ st Barzotti), Caverzasi, Perini, Tentardini (32’ st Adorni), Giudici (32’ st Gasparri). A disposizione: Del Frate, Origlio, Palesi, Negro, Romanò. All.: Zaffaroni.
Piacenza: Fumagalli, Masciangelo (16’ st Mora), Pergreffi, Di Cecco (29’ st Colombi), Silva, Nobile (1’ st Ferri), Pederzoli, Romero, Bini, Morosini (1’ st Della Latta), Scaccabarozzi (29’ st Sarzi). A disposizione: Lanzano, Carollo, Masullo, Castellana, Segre. All.: Franzini.
Arbitro: Massimi di Termoli (Assistenti Biava e Younes)
Reti: 45’ pt rig. Cori, 24’ st Giudici
Note - Giornata molto calda e afosa. Campo in perfette condizioni di gioco. Ammoniti: Silva, Della Latta. Corner: 4-4.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento