menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Piacenza ci prova a Cesena, sblocca Paponi ma l'ex Zecca rimonta i biancorossi. Si chiude 1-1

Bella prova nel primo tempo degli emiliani che vanno in vantaggio e sfiorano il raddoppio. Nella ripresa la squadra di Modesta trova il pareggio, Cacia nel finale ha la palla che vale tre punti ma la spreca malamente

Nuova Mazda CX-30-2Peccato. Il Piacenza torna da Cesena con un pareggio amaro che ha il sapore della vittoria mancata per un soffio e che sarebbe stata meritata. I biancorossi giocano un gran primo tempo, passano in vantaggio con Paponi ma non trovano l’affondo per chiudere il match nei primi 45’. Il Cesena si ricompatta, centra il pareggio con l’ex di turno, Giacomo Zecca, in avvio di ripresa su un’azione che è viziata da un presunto fallo su Sylla a centrocampo ma i romagnoli si fermano qui. La squadra di Franzini negli ultimi 20’ riprende in mano la partita grazie ai cambi - Bolis e Sestu - e avrebbe a portata di tiro anche i tre punti ma Cacia si divora un’occasione colossale e lì si spengono le ambizioni di vittoria di un Piacenza che dà segnali positivi su tutti i fronti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento