Questo sito contribuisce all'audience di

Il "nuovo" Piacenza di Franzini: difesa a quattro e due punte. Calciomercato: occhi su Cianci e De Luca

Il tecnico di Vernasca studia un nuovo assetto, abbandonati il 3-5-2 e il 4-3-3 si punta su soluzioni diverse e da qui arrivano nuove indicazioni di mercato. Piace il giovane portiere Alessandro Confente del Chievo ma il sogno è Marco Sala dell'Inter

Il direttore sportivo Luca Matteassi

Sul fronte giovani interessa il portierino Alessandro Confente, classe 1998, tutta la stagione titolare nella Reggina e di proprietà del Chievo Verona, club in cui rientrerà a fine giugno. L’operazione è fattibile, al fianco del giovane sarà proposto il rinnovo di Fumagalli che avrà il compito di fare da “chioccia”. Ribadiamo che di concreto non c’è nulla ma il profilo interessa il club di via Gorra.
Discorso analogo per l’attacco, il reparto conta sui contratti di Di Molfetta, Sylla, Corazza e Sestu. Di Molfetta può restare ma se trova l’interessa di qualche club di Serie B sarà difficile trattenerlo. Corazza e Sestu hanno un anno di contratto però sono sul mercato, per Sylla le cose andranno valutate con più calma.
Il reparto va quasi rifondato e in cima alla lista della spesa - preso atto che non si può arrivare a big come Gliozzi, Brunori o Morra - c’è un giocatore che stuzzica Franzini: Pietro Cianci. Classe 1996 era un punto fermo del Siena di Mignani e a fine giugno rientra alla base, cioè il Sassuolo che è proprietario del cartellino ma la concorrenza è fortissima in particolare quella della Juve Stabia. Altro profilo seguito con interesse è quello del centravanti Manuel De Luca, classe 1998 di proprietà del Torino, quest’anno all’Alessandria dove ha collezionato 34 presenze con 10 reti al suo secondo anno tra i professionisti.

Chiudiamo con il giovane talento dell’Under 15, Andrea Semenza, il giocatore è entrato nell’interesse dell’Inter che vuole lo vuole a tutti i costi e probabilmente l’affare si chiuderà nei prossimi giorni. Al Piacenza arriverà un ottimo conguaglio economic, sul piatto potrebbe anche finire il giovane terzino neroazzurro Marco Sala, classe 1999, uno dei più positivi nella bellissima stagione dell’Arezzo dove era in prestito tuttavia per lui si parla di un possibile approdo in Serie A.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luis Centi, l’allenatore “eroe” del Carpaneto salva la vita a una ragazza che stava annegando in Trebbia

  • Serie C - Si parte: Monza, Triestina e Bari favorite, ma in tutti i gironi c'è molta competitività

  • LIVE Il Piacenza supera di misura 1-0 la Pro Vercelli in amichevole. Decide una rete di Pergreffi

  • Il Piacenza doma la Pro Vercelli con un gol di Pergreffi. Domenica l'esordio in campionato contro l'Arzignano

  • Piacenza - Prosegue la posa degli 11mila seggiolini biancorossi allo stadio Garilli. FOTO

  • Calciomercato - Piacenza: dal Milan arriva il giovane attaccante Riccardo Forte

Torna su
SportPiacenza è in caricamento