Questo sito contribuisce all'audience di

Il "nuovo" Piacenza di Franzini: difesa a quattro e due punte. Calciomercato: occhi su Cianci e De Luca

Il tecnico di Vernasca studia un nuovo assetto, abbandonati il 3-5-2 e il 4-3-3 si punta su soluzioni diverse e da qui arrivano nuove indicazioni di mercato. Piace il giovane portiere Alessandro Confente del Chievo ma il sogno è Marco Sala dell'Inter

Il direttore sportivo Luca Matteassi

Tagliaferri auto copia-2C’è una novità rilevante nelle parole di Arnaldo Franzini che ha parlato davanti alla stampa mercoledì, fresco di rinnovo col Piacenza (accordo fino al 2021) e pronto a una nuova stagione dopo aver digerito il boccone amaro di quella appena conclusa. Sia chiaro, il doppio disco rosso con Siena e Trapani rimarrà per sempre una ferita aperta in tutto l’ambiente ma il tempo cicatrizzerà tutto e il tecnico di Vernasca sbottona alcuni aspetti decisamente interessanti. Lo si intuisce dalla risposta alla domanda “vedremo qualcosa di nuovo tatticamente”? Franzini: «Bisogna sempre trovare qualcosa di nuovo perciò dico di sì, potrebbero esserci novità».
Da quanto raccolto il Piacenza 2019/2020 ripartirà sotto una nuova impronta tattica, si vocifera di una difesa a quattro e le due punte davanti, aspetto che riduce notevolmente la rosa dei moduli: 4-4-2, 4-3-1-2 col trequartista oppure il famoso “albero di natale” 4-3-2-1 con due giocatori molto offensivi dietro al centravanti. Novità che indirizzerà anche il calciomercato del Piacenza, da qui se ne deduce la tendenza a non andare più alla ricerca di puri esterni offensivi ma preferibilmente puntare su differenti tipologie di giocatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ds Matteassi si trova sempre a Milano in questi giorni e la priorità è volta tutta alla ricerca dei giovani under 1998: la scelta di schierarne quattro impone un’accelerata su questo fronte e quindi l’attenzione di Matteassi è tutta concentrata lì. E’ corretto dire che al momento ci sono solo chiacchiere ma qualcosa si sta muovendo. In attacco piace Tommaso Ceccarelli del Monza, tuttavia qui non c’è mai stato nulla di veramente concreto e le ultime indiscrezioni di radiomercato lo danno spedito in direzione Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento