Questo sito contribuisce all'audience di

Giana Erminio spettacolo, Piacenza travolto in 45' e la rimonta non riesce

Il risultato finale non deve ingannare, i biancorossi segnano a tempo scaduto con Segre e Razzitti, ma nel primo tempo i lombardi danno una vera e propria lezione di calcio ai piacentini

DAL NOSTRO INVIATO A GORGONZOLA - Il Piacenza torna con le ossa rotte da Gorgonzola dove non deve ingannare il risultato finale (Segre e Razzitti segnano a tempo scaduto) perché prende una sonora lezione di qualità, gioco e organizzazione davanti a un centinaio di tifosi (ottimi come sempre) piacentini. Escludendo per una serie di motivi irripetibili il primo tempo giocato con la Racing Roma al Garilli a fine novembre, i primi 45’ di gioco dei biancorossi contro la Giana Erminio sono i peggior visti da quando Franzini guida questa squadra. Sicuramente ci sono molti meriti nella squadra di Albè, tuttavia il Piacenza in campo a Gorgonzola è stato troppo brutto per essere vero, soprattutto incassa la sesta sconfitta contro le squadre di vertice (Alessandria, Arezzo e Giana), segnale di come Matteassi e compagni abbiano ancora molto gap da colmare se vogliono stazionare tra le battistrada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

EQUILIBRIO PRECARIO - Franzini spariglia il mazzo rivoluzionando la coppia d’attacco, fuori i gemelli Nobile-Romero, dentro Franchi e Razzitti con Segre sulla destra a centrocampo. Albè rinuncia all’ultimo istante a Gullit per Perna che affianca Bruno nel reparto offensivo. Il Piacenza parte bene con Matteassi che costringe subito Viotti alla parata, dall’altra parte Miori compie tre ottimi interventi su Perna e Chiarello. Sembra un primo tempo equilibrato ma la Giana intorno al 25’ inizia a spingere seriamente dalla parte di Segre e Sciacca dove trova spazio e campo fino al 26’ quando Pinto, con una bellissima rasoiata da fuori area, inchioda Miori sulla linea e spacca il tabellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento