menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco e Stefano Gatti, presidente e presidente onorario del Piacenza Calcio

Marco e Stefano Gatti, presidente e presidente onorario del Piacenza Calcio

Gatti: «A queste condizioni nessun ripescaggio»

Il Consiglio Federale della Figc ha deciso in data odierna i criteri dei ripescaggi, le società per essere ripescate dovranno versare un contributo straordinario alla Figc di 5 milioni di euro per la Serie A, 1 milione di euro per la Serie B e...

Il Consiglio Federale della Figc ha deciso in data odierna i criteri dei ripescaggi, le società per essere ripescate dovranno versare un contributo straordinario alla Figc di 5 milioni di euro per la Serie A, 1 milione di euro per la Serie B e 500mila euro per la Lega Pro. Al tempo stesso il Consiglio Federale ha deciso a maggioranza (voto contrario di Aic, Aiac e Lega Pro) il blocco dei ripescaggi a partire dalla stagione 2016/2017, in pratica dalla prossima estate le società fallite non verranno sostituite: l'obiettivo nel prossimo anno è quello di ridurre il numero di squadre professionistiche.
Sfumano in poche parole le possibilità che il Piacenza Calcio (Serie D) richieda il ripescaggio in Lega Pro nonostante i numerosi fallimenti che si stagliano all'orizzonte. Laconico il commento dei presidenti biancorossi Stefano e Marco Gatti: «La notizia è fresca, cercheremo di capire meglio il contenuto della circolare, tuttavia se ci fosse da pagare realmente un contributo di 500mila euro escludiamo la possibilità di chiedere il ripescaggio in Lega Pro».

Questo il comunicato diffuso al termine dei lavori:
“A seguito di un approfondito confronto, il Consiglio Federale ha approvato a maggioranza (voto contrario dei consiglieri della Lega Pro) i criteri e le procedure di ripescaggio nei campionati professionistici 2015/16. Le società, per essere ripescate, dovranno versare un contributo straordinario alla FIGC di 5 milioni (Serie A), 1 milione (Serie B), 500mila (Lega Pro).


Al tempo stesso, il Consiglio Federale ha deciso a maggioranza (voto contrario dei rappresentanti di Aic, Aiac e Lega Pro) il blocco dei ripescaggi a partire dalla stagione 2016/17”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento