menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Festa biancorossa, ci voleva una serata così. L'entusiasmo di Roberto Pighi. Video e foto

Nella serata presentata anche la rosa del Piacenza Calcio e del Bakery Basket. Festa decisamente riuscita quella dei ragazzi della Curva Nord, ora deve diventare un appuntamento fisso di settembre

Partiamo dalla fine. Partiamo dalla toccante lettera che Simone, uno dei principali esponenti della Curva Nord Piacenza, legge sul palco dove si è appena consumata la presentazione ufficiale della squadra. Una manciata di righe per ricordare chi non c’è più: gli angeli biancorossi volati in cielo nel corso degli anni. Un doveroso ricordo perché «nessuno muore davvero se vive nel cuore di chi resta». Applauso, cori, qualche lacrima e palloncini biancorossi lasciati liberi di volare sopra alla tribuna a farsi inghiottire da una notte serena e non troppo calda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ un successo la Festa Biancorossa organizzata dai ragazzi della Nord sotto la supervisione del club. Tutto esaurito di pubblico, presentazione del settore giovanile, della formazione femminile, della prima squadra e degli ospiti speciali, il Bakery Basket neopromosso in A2 del presidente Beccari. Nel mezzo qualche minuto di riposo con l’ascolto della nuova canzone firmata da due tifosi, Giò Pecoli e Carlo Politi, “Ci piace il piace” - davvero bella, potrebbe diventare l’inno ufficiale - e un video, realizzato dalla sapiente regia di Fabrizio Milani, sul tifo biancorosso che si è concluso con l’augurio di rivedere presto Marco Reboli sulla balconata dei Distinti, storico leader della Curva che sta lottando da mesi contro seri problemi di salute.

Insomma c’era tutto nella serata biancorossa, un bel bagno di piacentinità e sarebbe delittuoso non tramutarlo in un appuntamento fisso di settembre, i presupposti ci sono tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento