Giovedì, 21 Ottobre 2021

Ecco come si entra allo stadio ai tempi del Covid. Il Garilli riapre dopo 220 giorni per Piacenza-Sampdoria

Biglietti digitali da stampare, termoscanner, ingressi e uscite scaglionati non hanno fermato i piacentini che in poche ore hanno polverizzato gli 840 biglietti disponibili

Biglietto digitale da stampare, ingressi e uscite scaglionate, termoscanner per la temperatura del corpo ai tornelli e distanziamento sulle tribune. E’ questo il calcio ai tempi del Covid19 e così si entrati allo stadio Garilli per assistere all’amichevole contro la Sampdoria mercoledì sera, una serie di regole che non hanno però fermato il pubblico visto che i piacentini hanno polverizzato in poche ore gli 840 biglietti disponibili. La Curva Nord però non è entrata, gli ultras hanno esposto uno striscione nei Distinti: “O tutti o nessuno”.

Sullo stesso argomento

Video popolari

Ecco come si entra allo stadio ai tempi del Covid. Il Garilli riapre dopo 220 giorni per Piacenza-Sampdoria

SportPiacenza è in caricamento