rotate-mobile
Piacenza Calcio

E' un bel Piacenza ma il Padova regge il colpo e strappa il pari. A Imperiale risponde Pesenti

I biancorossi giocano una grandissima gara soprattutto nel primo tempo ma c'è il rammarico di non aver trovato il raddoppio. Nella ripresa Del Favero para un rigore a Santini, poi l'ex Pesenti firma l'1-1 e va ad esultare sotto alla Tribuna scatenando lo stadio

Nuova Asx Tagliaferri-4Peccato per non aver portato a casa i tre punti. Il Piacenza gioca meglio il primo tempo, il Padova si sveglia e preme nella ripresa ma sono i biancorossi ad aver dei rimpianti perché giocano un primo tempo sontuoso sotto il profilo dell’intensità e della manovra, con velocità e idee, tanto che sbloccano meritatamente la gara sull’asse Zappella-Imperiale. La squadra di Franzini trova anche tre occasioni per il raddoppio, due con Nicco e una con Della Latta, ed è proprio qui il rammarico perché l’1-0 del riposo è troppo stretto per la cifra vista sul campo.

Nei secondi 45’ l’intensità scende, il Padova prende campo e un rigore dopo 1’: Del Favero ipnotizza Santini ma non può nulla sul tocco fortuito di Pesenti sulla successiva punizione dal limite.
Il Padova in sostanza è tutto qui, gioca in totale 20’ di gara e porta a casa il pareggio, il Piacenza spinge fino alla fine trascinato da un Sestu pazzesco ma esce con un solo punto da una partita in cui ne avrebbe meritati tre. Rimane comunque una prova positiva, decisamente rincuorante dopo le prestazioni sotto tono contro Pesaro e Feralpi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' un bel Piacenza ma il Padova regge il colpo e strappa il pari. A Imperiale risponde Pesenti

SportPiacenza è in caricamento