menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luciano De Paola-2

Luciano De Paola-2

De Paola: «Ad Abano voglio un Piacenza da battaglia»

Si profila una domenica da battaglia per il Piacenza, una domenica da De Paola. Ad Abano (fischio d’inizio alle 14,30), su un campo stretto, i biancorossi affronteranno una squadra tosta e in gran forma, cosa, quest’ultima, che non si può dire per...

Si profila una domenica da battaglia per il Piacenza, una domenica da De Paola. Ad Abano (fischio d’inizio alle 14,30), su un campo stretto, i biancorossi affronteranno una squadra tosta e in gran forma, cosa, quest’ultima, che non si può dire per il Piacenza, alle prese con diverse assenze. Non ci saranno Mauri e Montanari, squalificati, Ferrari e Compiani, invece, sono alle prese con i rispettivi infortuni. Ragion per cui, per tornare a casa con i punti, occorrerà una massiccia dose di cattiveria agonistica: «Sarà una partita da battaglia e non da fioretto – attacca mister De Paola nella conferenza stampa pre-partita – l’Abano è una squadra che dispone di attaccanti rapidi che possono metterti in difficoltà se vai a pressare troppo alto, quindi penso che faremo una partita d’attesa per poi ripartire con i nostri esterni».

BALLOTTAGGIO – La formazione anti-Abano è sostanzialmente decisa, rimane solo un unico ballottaggio: quello tra Lisi e Bertazzoli, con il secondo favorito. «Cambieremo sicuramente qualcosa rispetto a domenica scorsa – ha detto il tecnico – l’idea è quella di impostare un formazione con attaccanti esterni in grado di aggredire la porta. Purtroppo non avremo ancora Mauri, un giocatore che può farci fare il salto di qualità».

PROBLEMI – Le assenze sono sicuramente un handicap per questo Piacenza, ma non è un periodo felice anche per quanto riguarda lo stato di salute della squadra. «Ruffini ha un problema al mignolo e sta giocando con le infiltrazioni – spiega De Paola – mentre Zagnoni ha preso una botta al collo del piede, lo stesso Bertazzoli ha un inizio di pubalgia. Con i giovani, poi, la coperta è corta con l’infortunio di Compiani, che è un giocatore importante». De Paola però non è tipo da piangersi addosso. «Dobbiamo guardare avanti con positività, questa è l’occasione giusta per chi ha giocato meno di dimostrare le proprie qualità. Giocherà dall’inizio Corso, un ragazzo sul quale punto molto e che in allenamento s’impegna». Infine il terzino classe '96 Lorenzo Strozzi ha lasciato il club, il giocatore è tornato alla Cremonese che l'ha girato in prestito alla Fidentina.

PROBABILE FORMAZIONE – (4-3-3) – Di Graci; Battistotti, Colicchio, Di Maio, Ruffini; Saber, Tarantino, Corso; Bertazzoli, Girometta, Volpe. All. De Paola – Ballottaggi: Bertazzoli 70%– Lisi 30%.
Marcello Astorri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento