Questo sito contribuisce all'audience di

Daniele Cacia: «Tornare a Piacenza è stato un errore, ho scelto con il cuore e non da professionista»

«C’è poco da dire, è stato un errore mio quello di tornare a Piacenza, e come ho creato il problema l’ho risolto chiedendo la risoluzione anticipata del contratto»

Mazda cx30 nuova-2Rompe il silenzio Daniele Cacia, dopo la rescissione del contratto della scorsa settimana con il Piacenza. L’attaccante dice di averlo fatto «senza avere un’alternativa ma penso ancora di poter essere utile in Serie B, mi spiacerebbe smettere così perché mi sento bene» come riporta Tuttomercatoweb.
Ovviamente si è parlato anche del divorzio con i biancorossi. «C’è poco da dire, è stato un errore mio quello di tornare a Piacenza, e come ho creato il problema l’ho risolto chiedendo la risoluzione anticipata del contratto, quando ho capito che quello non era più il mio posto. In estate ho ragionato più col cuore che da professionista, e ho sbagliato: a seguito di un mix di problematiche che si portavano avanti da inizio anno, non c’erano più le condizioni per star lì. Mi dispiace, lascio un gruppo che ha qualche problemino» ha chiarito Cacia nell’intervista ripresa da tuttoc.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento