Piacenza Calcio

Dal campo, Piacenza: Nava si allena a parte, Palazzolo in dubbio. Abbate è obbligato a fare la conta

Squalificati Cosenza, Accardi, Zanandrea e Morra

Evidentemente è il destino del Piacenza in questa stagione. Mai una settimana senza preoccupazioni. Dopo le squalifiche di Cesarini prima dell'incontro con la Triestina, dopo una designazione molto contestata, dopo le squalifiche di Accardi, Cosenza, Zanandrea e Morra, il tecnico Abbate è obbligato a fare la conta.

In difesa Nava si allena ancora a parte, a centrocampo Palazzolo non ha ancora smaltito un noioso attacco febbrile, in attacco Luppi ha subito un risentimento muscolare e difficilmente sarà a disposizione per la gara contro la Pro Sesto. Una partita da vincere senza fare nessun calcolo sulle altre squadre visto che la situazione lo impone in quanto, purtroppo, il Piacenza non è padrone assoluto del proprio destino.

A dirigere la delicata sfida di sabato è stato designato l'arbitro Filippo Giaccaglia di Jesi. Nato il 15 agosto 1986 è alla seconda stagione in Lega Pro. Finora ha diretto 24 partite, 2 delle quali in Coppa Italia. 106 i cartellini gialli estratti, 4 i cartellini rossi di cui 2 per doppio giallo, 8 i penalty totali da lui concessi di cui 5 alle squadre che hanno giocato in casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal campo, Piacenza: Nava si allena a parte, Palazzolo in dubbio. Abbate è obbligato a fare la conta
SportPiacenza è in caricamento