rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Piacenza Calcio

Coppa Italia - Piacenza, Scazzola prepara il turnover contro il Mantova. «Dobbiamo gestire gli impegni»

I biancorossi hanno davanti un vero e proprio tour de force con 7 partite in 20 giorni. Dubickas, Bobb e Armini assenti, anche Simonetti, Angileri e Cesarini non saranno della partita. Si gioca mercoledì sera a Fiorenzuola, fischio d'inizio alle 20.30

«Questo non vuol dire che sottovaluteremo il Mantova anzi, ci teniamo a fare bene in Coppa e sappiamo che è una partita che conta per i tifosi. Affrontiamo una squadra forte, di categoria e non andremo in campo per fare un allenamento. E’ anche corretto dire che non saremo al top, facciamo i conti con le situazioni che vi ho detto prima e lo sguardo è anche al campionato. Lunedì andiamo in casa della Triestina che per me, insieme al Padova, è la favorita del Girone A».

Un commento sul calciomercato chiuso senza acquisti. Meglio tenersi uno “slot” e la disponibilità economica per inserire qualcuno a gennaio? «Certamente chi viene a Piacenza deve essere convinto al cento per cento, quindi comprare tanto per farlo non va bene. E’ però giusto dire che ci manca qualcosa dal centrocampo in su, un acquisto ci poteva stare ma la situazione dell’ultimo giorno non ha permesso particolari trattative. Corbari? Quello di mezzala alta è un po’ il suo ruolo, dopodiché in mezzo sono solamente tre giocatori, il campionato è lungo e ci sarà bisogno di tutti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia - Piacenza, Scazzola prepara il turnover contro il Mantova. «Dobbiamo gestire gli impegni»

SportPiacenza è in caricamento