menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tecnico del Piacenza, Arnaldo Franzini

Il tecnico del Piacenza, Arnaldo Franzini

Coppa Italia - Piacenza, mercoledì arriva l'Albinoleffe. Franzini: «Questi stop fanno male». Sylla dall'inizio

Mercoledì al Garilli ore 15 turno unico di Coppa (con eventuali supplementari e rigori) contro i lombardi. Il tecnico: «Situazione imbarazzante, per fortuna arriva questa gara che ci permette di mantenere almeno il ritmo partita».

Di stranezze, da agosto a oggi, ne abbiamo viste parecchie (è sufficiente pensare che in Serie C c’è la Viterbese che non ha ancora giocato mezza partita e siamo a novembre) a causa del caos in cui sono finite la C e la B sulla vicenda ripescaggi. La settimana appena trascorsa, in casa Piacenza, ne è l’esempio: dovevano essere sette giorni di fuoco con trasferta in casa della Pro Patria, recupero con la Pro Vercelli mercoledì e big match con l’Entella domenica. Si è giocata solo la prima delle tre gare, le altre due sono state nuovamente rinviate per le Star Wars tra Figc, TAR e Coni, così ne sono usciti quasi 10 giorni di riposo. Tuttavia il Piacenza, dopo il pareggio della Carrarese con il Pontedera, rimane ancora da solo in vetta alla classifica del Girone A.
Per fortuna si torna in campo mercoledì pomeriggio al Garilli alle ore 15; a Piacenza arriva l’Albinoleffe per il turno unico di Coppa Italia con eventuali supplementari e rigori in caso di pareggio al 90’ o al 120’. Dieci giorni che il Piacenza ha usato per affinare la condizione degli infortunati, domani Franzini avrà tutta la truppa a disposizione e l’obiettivo, oltre a passare il turno, sarà anche quello di dare minuti a chi fin qui a giocato meno e a chi deve riprendere il ritmo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento