Questo sito contribuisce all'audience di

Contro la Varesina sarà un Piacenza in piena emergenza

Sarà un Piacenza in vera emergenza quello che affronterà domenica la Varesina, unica formazione in grado di battere fin qui gli emiliani che, dalla sconfitta di Venegono del 14 ottobre scorso, hanno inanellato la bellezza di 18 risultati utili...

Luca Matteassi-12
Sarà un Piacenza in vera emergenza quello che affronterà domenica la Varesina, unica formazione in grado di battere fin qui gli emiliani che, dalla sconfitta di Venegono del 14 ottobre scorso, hanno inanellato la bellezza di 18 risultati utili consecutivi (15 vittorie e 3 pareggi).
Alla lista degli assenti infatti si aggiunge Alessandro Cazzamalli, il centrocampista era in diffida e l’ammonizione rimediata a Olginate mercoledì gli costa un turno di stop. Le note dolenti però arrivano dai lungodegenti. Il recupero di Porcino sta andando per le lunghe a causa di un problema alla cartilagine, mentre su Matteassi rimane un grosso punto di domanda. Il giocatore oggi ha svolto un po’ di corsa attorno al campo, ma la schiena gli fa ancora male sebbene gli esami strumentali non abbiano evidenziato una causa precisa. Resta di fatto che il capitano non ce la farà per domenica e rischia di prolungare la sua assenza anche per la trasferta di Busto del 21 febbraio.
Discorso diverso invece per Stefano Franchi, il giocatore oggi ha partecipato a una parte dell’amichevole contro una formazione delle giovanili e potrebbe essere tra i convocati per il turno successivo. Sulla via del recupero infine Jacopo Silva, il difensore può farcela per il match con la Varesina ma il suo rientro non risolve comunque i problemi a centrocampo. Con Porcino e Cazzamalli out, Franzini potrebbe inventarsi una mediana formata da Taugourdeau, Saber e Minincleri, mentre in attacco ci sarebbe spazio per il tridente con Gherardi e Galuppini a supporto di Marzeglia. In difesa, che rientri Silva o no, la coppia Ruffini-Sentinelli sta dando ampie garanzie, come i due giovani Di Cecco e Contini che sono tornati agli ottimi livelli delle scorse partite.
Il discorso vale anche per il portierone Pierpaolo Boccanera, reduce da due errori contro Ciliverghe e Olginatese, il giovane classe ’96 ha la fiducia di tutto l’ambiente biancorosso perché effettivamente è il miglior portiere del campionato e come ha giustamente osservato Sentinelli nel post partita di Olginate: «Pierpaolo quest’anno vale 15 punti e un errore può capitare a tutti».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento