rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Piacenza Calcio

Calciomercato - Cesarini vuole il rinnovo, il Piacenza ci pensa. Il difensore Marchi andrà al Sangiuliano City

Il fantasista è tentato dall'offerta della Vis Pesaro (che prenderà anche il regista Di Paola), ma la sua volontà è quella di rimanere in biancorosso con l'allungo del contratto al 2024. Intanto il difensore simbolo della salvezza di due anni fa ha chiesto di essere ceduto

C’è qualcosa di vero nell’interesse della Vis Pesaro sul fantasista biancorosso Alessandro Cesarini. Il numero 10 del Piacenza è legato al club di via Gorra fino a giugno 2023 ma il Pesaro mette sul piatto un’offerta decisamente importante per il giocatore. Cesarini però vorrebbe rimanere a Piacenza, magari con un allungamento dell’accordo di un anno fino al 2024 e dando la disponibilità a guadagnare anche di meno, la decisione quindi spetta al Piacenza: mettere sul piatto un accordo più lungo oppure lasciar partire il giocatore di maggior talento della squadra? Al momento la società è in stand-by, il rinnovo automatico fino al 2023 (c’era l’opzione) è scattato la scorsa Primavera e quindi formalmente Cesarini ha ancora un anno di contratto col Piacenza.  
Sembra invece in dirittura d’arrivo la trattativa tra il difensore Paolo Marchi e la neopromossa SanGiuliano City. Il difensore del Piacenza potrebbe accettare l’offerta del club lombardo soprattutto alla luce del fatto che il Piacenza lo lascerebbe libero nonostante il contratto sia in scadenza nel 2023. Per quanto riguarda la difesa, infatti, l’idea è quella di proporre Cosenza-Nava come coppia centrale nella retroguardia a quattro e poi due giovani come alternativa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato - Cesarini vuole il rinnovo, il Piacenza ci pensa. Il difensore Marchi andrà al Sangiuliano City

SportPiacenza è in caricamento