menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato - Pro Vercelli: Milesi non è tra i convocati. Il Piacenza proverà l'affondo in settimana

I piemontesi ingaggiano il difensore Masi e Gilardino non convoca Milesi, segnale di come la trattativa con i biancorossi sia in fase avanzata e si può chiudere nei prossimi giorni

Eclipse cross-2Due indizi non fanno una prova certa ma poco ci manca. Lunedì si entra nel rush finale del calciomercato - che chiude il prossimo 2 settembre - e il Piacenza potrebbe provare l’affondo per ingaggiare il difensore centrale della Pro Vercelli, Luca Milesi, da tempo al centro di un tira e molla tra il club biancorosso e quello piemontese.

La scorsa settimana la trattativa si era arenata su un punto: la Pro Vercelli chiedeva un conguaglio economico per liberare il giocatore (va in scadenza a giugno 2020) mentre il Piacenza metteva sul piatto uno scambio con Silva, offerta rispedita al mittente. Intanto, però, il ds Matteassi registrava il gradimento di Milesi a trasferirsi in Emilia.
Nelle ultime 48 ci sono stati anche degli sviluppi molto interessanti che indicano chiaramente come l’affare, in realtà, sia ancora apertissimo e si possa concludere nei prossimi giorni. Non è scontato, certo, ma rimane altamente probabile. Venerdì sera la Pro Vercelli ha ingaggiato dal Pisa il centrale difensivo Alberto Masi e dopo nemmeno 24 ore il tecnico Alberto Gilardino non ha convocato Luca Milesi per la gara di oggi contro la Pianese. Insomma, un segnale inequivocabile di come la trattativa tra Pro Vercelli, Piacenza e il giocatore sia in fase decisamente avanzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento