menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calciomercato - Piacenza: porte girevoli. Il Venezia su Galazzi, si puntano Cazim Suljic e Riccardo Nava

Il ds ad interim Scianò perfezionerà la trattativa con i veneti, avviata da Di Battista, per il giovane centrocampista che rimarrà in prestito fino a giugno. Da qui la liquidità necessaria per i nuovi innesti. Sul piede di partenza Bruzzone, D'Iglio e Maritato

Esonerati Manzo e Di Battista, il nuovo direttore sportivo ad interim Marco Scianò (già dg) non ha perso tempo e dopo aver fortemente voluto l’arrivo di Cristiano Scazzola sulla panchina biancorossa - soluzione peraltro già tentata poco prima di Natale, proprio qui scrivemmo dell’imminente arrivo di Scazzola già il 20 dicembre - si è tuffato a capofitto sul calciomercato che chiude tra pochi giorni, alle ore 20 del primo febbraio.

CHI VA
Scianò lavorerà alle uscite completando di fatto la lista delle partenza pebsata - sempre prima di Natale - a cui stava dando concretezza. Sono già partiti Heatley, Corradi, Siani, Villanova a cui si è aggiunto pochi giorni fa Losa. Di Battista non era dell’idea di cedere né BruzzoneMaritato, ora che Di Battista non c’è più è probabile che a entrambi venga chiesto di fare la valigia: Maritato piaceva alla Giana Erminio e piace all’Albinoleffe, Bruzzone ha ricevuto un’offerta dal Crema (Serie D), vorrebbe rimanere nei professionisti ma è comunque destinato a lasciare il biancorosso. Alle uscite si potrebbe aggiungere anche D’Iglio e probabilmente anche Vettorel, da capire ancora le posizione di Renolfi, Daniello e Saputo.

GALAZZI
L’operazione di cessione del giovane Galazzi era nell’aria fin dalla prima settimana di gennaio, portata avanti da Di Battista che aveva allacciato un canale preferenziale con il Venezia (Serie B) per la cessione a titolo definitivo del centrocampista. Scianò porterà a termine l’ultimo metro cedendolo ai veneti che lo lasceranno però a Piacenza fino a giugno, da qui arriverebbe la liquidità cercata per tornare sul mercato con degli acquisti nel rush finale di questi giorni. C’è da ricordare che Galazzi era un patrimonio lasciato dalla vecchia gestione dei fratelli Gatti.

CHI ARRIVA
Oltre ai giovani Cannistrà e Scorza, all’attaccante De Respinis, sono attesi altri inserimenti “over” in rosa. Senz’altro Scazzola ha chiesto garanzie e la società provvederà facendo arrivare i famosi rinforzi annunciati poco prima di Natale ma mai arrivati. Sul taccuino di Scianò ci sono il centrocampista centrale bosniaco dell’Alessandria, Cazim Suljic (ma piace anche al Novara), anche se di fatto andrebbe in conflitto per posizione con Palma avendo lo stesso profilo. Per la difesa si punta a Riccardo Nava, classe 1996, centrale del Seregno (Serie D) che con il suo arrivo potrebbe spostare Corbari a centrocampo. Altro difensore su cui c'è forte interesse è quello di Paolo Marchi, ex Reggina e ora al Ravenna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento