Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato - Piacenza, per il dopo Ferrari c'è un tris di nomi: Brunori, Morra e Gliozzi

L'argentino torna al Genoa. Il ds Matteassi giovedì incontrerà Franzini, si va verso una fumata bianca per il rinnovo. Lo zoccolo duro della formazione è ancora sotto contratto. Corradi è in scadenza e piace a molte squadre. Di Molfetta potrebbe partire

Brunori in azione a Piacenza con la maglia dell'Arezzo

Tagliaferri auto copia-2Il Piacenza vuole proseguire con Arnaldo Franzini, non ci sono dubbi a riguardo, il problema è capire se il tecnico è ancora intenzionato a sedersi sulla panchina del Garilli. Non è un problema economico - non lo è mai stato con Franz, è il primo tifoso del Piacenza e non l’ha mai nascosto - come non è un problema di durata del contratto o nemmeno di critiche, quest’ultime fanno parte del gioco e un tecnico che ha oltre 100 presenze in Serie C lo sa benissimo.
Il problema verte sui risultati: Franzini sa benissimo che per fare meglio di questa stagione, in cui è arrivato a 1 punto dalla Serie B e ha perso la finalissima playoff, occorre mettere sul piatto risorse ancora maggiori. Al mister andrebbe in realtà bene anche un anno di transizione a patto che lo si dichiari apertamente, tuttavia le parole del dg Scianò hanno smentito questa ipotesi: «I soci sono più uniti che mai, avviamo un progetto di due-tre anni con l’ambizione di allestire squadre per stare al vertice».
Indichiamo giovedì dunque come data cruciale per capire se Franzini sarà o meno al timone della squadra (la Reggiana non è mai stata una sirena tanto che oggi ha ufficializzato il tecnico Max Alvini) ma la sensazione è che l’assemblea dei soci di lunedì abbia diradato le nubi e Franzini a questo punto potrebbe davvero restare.
Se sarà fumata nera, invece, si aprirà una voragine che andrà colmata in breve tempo: piacevano due tecnici come Scazzola (Cuneo) e Grieco (Pro Vercelli) ma si sono già accasati ad Alessandria e alla Sicula Leonzio. Piace Dionisi (Imolese) ma la concorrenza è fortissima, attenzione alla soluzione Dal Canto: il tecnico ha fatto benissimo quest’anno con l’Arezzo, ha chiesto la risoluzione del contratto ma l’Arezzo è intenzionato a liberarlo solo dietro indennizzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CALCIOMERCATO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento