Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato - Piacenza: occhi sull'attaccante Francesco Maio e sul centrocampista Alberto Acquadro

Il primo ha giocato quest'anno con il Porto Sant’Elpidio in Serie D, il secondo, ex Triestina e Fano, ha vestito la maglia del Pineto

Francesco Maio, centravanti classe 1993 del Porto Sant’Elpidio (Serie D) che ha realizzato 15 reti nell’ultima mezza stagione

datei_s-6In attesa del raduno, che indicativamente sarà attorno al 3 agosto, il Piacenza rimane vigile sul mercato perché sa da un lato è verissima la considerazione che occorre aspettare la fine dei giochi per avere un’idea più chiara dei giocatori a disposizione - il mercato ufficialmente aprirà i battenti il 1 settembre - è altrettanto vero che Di Battista, dovendo allestire una rosa nuova praticamente da zero, è chiamato a gettare alcune basi solide già nel mese di luglio. Definita la scelta del tecnico Vincenzo Manzo, nei prossimi giorni sarà completato lo staff tecnico mentre la partita sui tecnici delle fasce alte del settore giovanile è conclusa con Lemma alla Berretti, Forlini all’U17 e Giacobone all’U15. Del parco giocatori è rimasto solamente Nicco che si è spalmato l’ingaggio, Sylla potrebbe partire in prestito, con Corradi si vive sostanzialmente da divorziati in casa mentre Giandonato rimarrà all’Olbia. Gli unici tre acquisti definiti sono Bruzzone, Corbari (Fiorenzuola) e D’Iglio (Mantova).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla stagione di Serie A, Serie B e i playoff di Serie C che devono ancora terminare, il principale motivo del temporeggiamento dei biancorossi sul mercato è dettato in realtà dal fatto che non sono ancora chiare le indicazioni sullo schieramento dei giocatori “under” (cioè i giovani, che portano al sostanzioso contributo federale) nella stagione 2020/2021. Il Piacenza ne vuol schierare 6 ad ogni partita, questo significa che nella testa di Di Battista ne serviranno almeno 14 in una rosa che comprenderà, all’incirca, 23 giocatori. E’ chiaro che rappresentando più della metà del motore le scelte sono delicatissime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie C - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021

  • Dilettanti - Ecco i possibili gironi di Serie D, Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Gli ex Piacenza, tutti svincolati dal club, vanno a ruba: anche Della Latta è vicino al Padova

  • Andrea Pirlo stregato dal talento piacentino Nicolò Fagioli. La Juventus potrebbe inserirlo in prima squadra

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento