Giovedì, 18 Luglio 2024
Piacenza Calcio

Calciomercato - Piacenza e Iob: ci siamo quasi. Piace ancora Orellana, ma la priorità è il giovane in porta

Il ritorno di fiamma per Simone Iob (Udinese) non è solo concreto, ma anche qualcosa di più. La trattativa per averlo in biancorosso anche nella stagione 2024/2025 è in stato molto avanzato

Prosegue a fari spenti, ma sempre molto sul pezzo, il Calciomercato del Piacenza che nella giornata di ieri ha ufficializzato gli arrivi dell’attaccante Manicone e del centrocampista Grieco, entrambi dalla Varesina.
Al momento le priorità dei biancorossi sono tre: individuare il pacchetto under dei portiere, completare il reparto - sempre under ma dei terzini - e mettere le mani su un altro trequartista in grado di rendere ancora più fluida e dinamica la rosa che sarà a disposizione di Rossini da metà luglio in poi.

Sul fronte portiere le carte sono copertissime perché c’è una concorrenza estrema in particolare dalle formazioni Primavera che sembra vogliano giocare tutte con il 2005 tra i pali (il regolamento è cambiato, ora l’obbligo è solo per tre under in Serie D: un 2004, un 2005 e un 2006). Sul fronte terzini, invece, il ritorno di fiamma per Simone Iob (Udinese) non è solo concreto, ma anche qualcosa di più. La trattativa per averlo in biancorosso anche nella stagione 2024/2025 è in stato molto avanzato e in uno slancio di fiducia possiamo quasi dire che l’accordo è fatto: va solo messo nero su bianco e poi ufficializzato. Sulla trequarti, infine, non è un mistero che piaccia - e molto - l’estroso Orellana (2001) anche lui della Varesina. La trattativa qui è un filo più complessa perché dopo l’ottimo campionato il giocatore vorrebbe la Serie C, ma nel caso non dovesse arrivare il Piacenza sarebbe pronto per piazzare la zampata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato - Piacenza e Iob: ci siamo quasi. Piace ancora Orellana, ma la priorità è il giovane in porta
SportPiacenza è in caricamento