rotate-mobile
Piacenza Calcio

Calciomercato - Marquez, Moro e Ndoye salutano Piacenza. Si tratta sui rinnovi di D'Agostino e Gerbaudo

Sull'attaccante ha pesato il finale di stagione (fuori nelle ultime cinque giornate) e l'espulsione nei playoff. Per D'Ago la situazione è legata una valutazione tattica mentre per Gerbaudo c'è il dubbio legato agli infortuni. Il portiere, invece, rientra alla base Perugia.

Piacenza City Camp

Iniziano le prime manovre di mercato in casa Piacenza, con i biancorossi che dopo il bruciante finale di campionato hanno già fatto il rompete le righe e la società si è messa al lavoro per le prime mosse. Risultano già ufficiali i prossimi addii del giovane Ndoye (2004), spesso utilizzato in qualità di under da Rossini sugli esterni (era arrivato come attaccante) e soprattutto di Marquez. Nel caso del Facu a pesare è senza dubbio stato il finale di stagione con le quattro giornate di squalifica negli ultimi cinque turni e, soprattutto, l’espulsione di domenica scorsa che ha lasciato il Piace in dieci nei tempi supplementari del playoff perso contro la Varesina.
Il nervosismo del giocatore era evidente e la naturale conseguenza è stata la separazione da mister Rossini che è stato confermato sulla panchina emiliana. A dire addio sarà anche il giovane portiere under Moro: la sua crescita esponenziale in stagione non è sfuggita al Perugia, che detiene il cartellino, gli umbri lo hanno richiamato alla base perché per lui si apriranno le porte del professionismo.

Discorso diverso per l’attaccante D’Agostino. Partito zoppicando nel 4-3-3 di Maccarone col passare delle settimane è entrato sempre di più nei meccanismi di Rossini, capace di esaltarlo nel 4-4-2, ma è mancato nelle ultime e decisive giornate. Qui la situazione è in stallo, occorre trattare e capire in che modo vorrà giocare - fin dall’inizio - il tecnico Rossini. Difficile fare previsioni, ma c’è da mettere in conto un possibile addio con il talentuoso fantasista. Stesso discorso con Gerbaudo che quest’anno è partito bene ma l’infortunio costante di dicembre gli ha azzoppato mezza stagione: decisive saranno le valutazioni fisiche su un giocatore importantissimo per i biancorossi, però molto fragile e spesso bloccato dagli infortuni. In fase di trattativa il possibile rinnovo del capocannoniere Recino. Più in generale il calciomercato del Piacenza si concentrerà sull’ingaggio di profili di categoria, giocatori che hanno già vinto la Serie D perché questo rimane l’obiettivo del Piacenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato - Marquez, Moro e Ndoye salutano Piacenza. Si tratta sui rinnovi di D'Agostino e Gerbaudo

SportPiacenza è in caricamento