Questo sito contribuisce all'audience di

Calciomercato - Il Piacenza scalda la pista portiere: occhi su Stefano Mazzini del Pontedera

In attesa del definitivo responso medico su Del Favero, atteso per oggi, i biancorossi sondano il mercato alla ricerca di un classe 1998. Piace il giovane del Pontedera ma l'operazione è tutt'altro che semplice.

Stefano Mazzini

Mazda cx30 nuova-2Chiusa la trattativa per il giovane centrocampista Simone Franchini (classe 1998 svincolato dal Cesena) che è arrivato in biancorosso ufficialmente nella giornata di giovedì, il direttore sportivo Luca Matteassi si è tuffato nella ricerca di un portiere - sempre un under quindi ’98 - per tamponare il probabile forfait fino a fine stagione di Mattia Del Favero. In realtà in queste ore rimane tutto quanto in stand-by nell’attesa di comprendere fino in fondo l’entità dell’infortunio a Del Favero, il giocatore di proprietà della Juventus oggi si sottoporrà a una visita specialistica più approfondita a Torino, se la diagnosi dovesse confermare la lussazione alla spalla significherebbe stagione finita e quindi il Piacenza dovrà accelerare per trovare un nuovo portiere capace di garantire la quota degli under in campo (minimo tre) se, invece, dovesse esserci uno spazio per un recupero di Del Favero nell’arco di un mese allora in via Gorra potrebbero anche decidere di non intervenire sul mercato e aspettare il rientro del portiere nazionale Under 21. Insomma, si attende il responso dei medici per capire che strada intraprendere, tuttavia Matteassi nelle scorse ore ha scaldato alcune piste.

La più accreditata è quella che porta al portiere Stefano Mazzini, attualmente titolare al Pontedera nel Girone A dove è in prestito fino a giugno (il cartellino è dell’Atalanta). E’ un profilo con una discreta esperienza in categoria, quest’anno ha messo insieme 20 presenze da titolare con i toscani, ma è in Serie C già da quattro stagioni prima con il Gavorrano, poi con Pordenone e Carrarese, maglie con le quali ha collezionato una decina di presenze in totale. E’ la prima scelta di Matteassi in caso di stop definitivo per Del Favero, tuttavia non sarà facile superare l’ostacolo Pontedera che difficilmente si priverà facilmente del portiere titolare a metà stagione, soprattutto perché i toscani sono al secondo posto in classifica: il fuggitivo Monza è imprendibile ma difendere la seconda posizione in graduatoria è comunque l’obiettivo della società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Pari per Nibbiano e Agazzanese, Castellana di rimonta. FOTO

  • Emergenza Coronavirus - Piacenza-Sambenedettese non si gioca, tutto sospeso il calcio piacentino

  • Carpi-Piacenza 3-0: decide la doppietta di Saric e il gol di Biasci

  • Piacenza - Squadra spenta e demotivata, servono nuove idee. La crisi dei biancorossi in tre punti

  • Emergenza coronavirus: sospeso tutto lo sport provinciale

  • Scontri nel derby Reggiana-Piacenza: arriva il primo Daspo ma è solo l'inizio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento