Questo sito contribuisce all'audience di

Cacia: «Gioia indescrivibile» ma poi lancia una stoccata al presidente. Franzini: «Siamo in crescita»

L'attaccante in sala stampa: «Ringrazio compagni, staff tecnico, i tifosi e mi godo la serata con la mia famiglia». Alla domanda "e non ringrazia il presidente?" il centravanti risponde: «Mi fermo alla famiglia». Il tecnico: «Lui e Paponi presi per questi gol»

Daniele Cacia (foto Trongone)

L’intervista con Cacia poi scivola via sulla gara. «Ho le spalle larghe però sono un attaccante vecchio stampo, quando alla sera torno a casa sto male se non ho segnato. Sulla palla gol che ho sbagliato mi è cascato il mondo addosso, ho commesso un errore da dilettante perché sono arrivato male sul pallone, forse convinto di aver già fatto gol e l’ho spedito fuori. La squadra? Stiamo migliorando e vincere è sempre importante. Dopo 7 giornate è presto per qualunque considerazione: lo scorso anno, e voi lo sapete benissimo, insegna che i punti pesanti si fanno tra marzo e aprile tuttavia è importante arrivare a ridosso delle prime in quel periodo, essere lì per giocarsela. Io e Paponi? Ho determinate caratteristiche e lui anche, possiamo benissimo giocare insieme. Paponi è un attaccante eccezionale, almeno da Serie B, stiamo benissimo insieme e penso si sia visto». Si chiude con una considerazione sul prato del Garilli: «Questa sera decisamente meglio, nelle altre partite era indegno e con un campo in quelle condizioni siamo andati in difficoltà perché non sai dove va il pallone».

Torniamo ora all’inizio e cioè a Franzini, soddisfatto ma non troppo. «I primi due gol di Paponi e Cacia sono eccezionali, due giocate singole di grandi giocatori che sono stati presi per questo motivo però - aggiunge ridendo - preferisco la terza rete perché lì si sono cercati e trovati, questa è una bella risposta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento