menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche Piacenza è vicino alla Viterbese per la scomparsa del noto tifoso Stefano Camilli

Tra le due tifoserie c'è un forte gemellaggio e la notizia ha colpito anche la comunità biancorossa

E’ molto profonda l’amicizia tra i tifosi del Piacenza e quelli della Viterbese, un bel gemellaggio iniziato anni fa. Ci rattrista la notizia che leggiamo sul giornale Diretta Sport Viterbo, di un grande tifoso gialloblù che è mancato. Qui sotto l’articolo dei colleghi di Diretta Sport Viterbo:

“Ancora nessuno riesce a crederci. La notizia è di quelle che ti lasciano senza fiato. Stefano Camilli, noto tifoso della Viterbese, del gruppo Antichi Valori, si è tolto la vita stamattina. Sotto casa, con la pistola di ordinanza, dell’Istituto di vigilanza dove lavorava, ha messo fine alla sua vita. Una tragedia. Non si conoscono ancora i motivi dell’estremo gesto. Lascia la moglie e due figli. Il tam tam gira veloce, anche perché era conosciuto e ben voluto. Sempre sugli spalti dell’Enrico Rocchi a tifare la sua Viterbese. Stravedeva per i colori gialloblù. Ha macinato kilometri nella sua vita per seguire la squadra del cuore. La notizia ci ha scioccato, a noi della redazione. Lo ricordiamo l’8 marzo scorso quando ha partecipato in studio alla trasmissione Diretta Sport. Non andò nel suo stadio perché Viterbese – Rieti si è giocata a porte chiuse. Altrimenti non sarebbe mai mancato. R.i.p. Stefano, e un abbraccio alla tua famiglia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento