Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Gran pubblico al Comunale, tra Fiorenzuola e Reggiana finisce 0-0. FOTO

C'è rammarico per i piacentini che fanno la partita, sfiorano il vantaggio in tre occasioni ma non trovano mai la via del gol.

Un bel Fiorenzuola non riesce a scardinare la porta del Reggio Audace nonostante abbia controllato la gara per larghi tratti dell'incontro. Lo 0-0 andato in scena di fronte a un Velodromo Pavesi vestito a festa, con circa 1900 spettatori a popolare l'impianto valdardese, è stato frutto di una partita comunque piacevole. Un U.S. Fiorenzuola che è partito con grande piglio da subito, dimostrando ottima personalità. Dopo 120 secondi i rossoneri escono palla a terra dalla propria metà campo, e Matera dopo un bello scambio tira centralmente tra le braccia del portiere del Reggio Audace. All’8' azione sulla sinistra manovrata da parte del Fiorenzuola: Guglieri
arriva fino sul fondo, trovando con un bel cross l’accorrente Bigotto, il quale di tacco sponda per Corbari. Il tiro del centrocampista rossonero e’ forte ma centrale.
I ragazzi di Mister Lucio Brando giocano un buon calcio, non soffrendo la variante tattica apportata da Mister Antonioli con il 3-4-3 che vede Osuji essere libero di svariare. Il Reggio Audace, dal proprio canto, sembra essere sorpreso dal piglio del Fiorenzuola. I reggiani provano a iniziare a giocare al 34', quando in ripartenza Bran recupera un buon pallone, vince un rimpallo con Guglieri e crossa per Zamparo. Il tiro del centravanti reggiano è neutralizzato in due tempi da Libertazzi. tuttavia in ripartenza, ma il tiro e’ neutralizzato in due tempi da Libertazzi.
Al 36' grande occasione per i rossoneri, che sviluppano gioco sulla destra, dove Mora effettua un bel cambio gioco sulla fascia opposta; Colantonio supera di slancio Spanò e calcia violentemente a rete, trovando solo nel piede del portiere ospite una importante respinta. E' l'ultima occasione vera della prima frazione di gioco, che si chiude sullo 0-0. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento