Questo sito contribuisce all'audience di

Vince il Pro Piacenza, Alessandro stende il San Marino

L'istante che regala al Pro Piacenza una vittoria d'importanza capitale è il minuto 44: Speziale si guadagna un rigore che Alessandro non sbaglia e i rossoneri vanno a bere il té caldo in vantaggio. Un piccolo margine chiuso in cassaforte grazie a...

Foto Ponginibbi-3
L'istante che regala al Pro Piacenza una vittoria d'importanza capitale è il minuto 44: Speziale si guadagna un rigore che Alessandro non sbaglia e i rossoneri vanno a bere il té caldo in vantaggio. Un piccolo margine chiuso in cassaforte grazie a una ripresa fatta di sacrifici e occasioni (sprecate), il San Marino preme perché è scivolato a -5 dai piacentini, la squadra di Franzini regge l'urto e un paio di volte sfiora anche la seconda rete. Schiavini stampa il suo tiro sulla traversa - su delizioso invito di Alessandro - mentre nel finale ci sono almeno due ripartenze che potevano essere gestite meglio. Poco importa, va bene così perché il Pro Piacenza non solo allunga sull'ultimo posto ma si mette dietro anche il Savona (prossimo avversario), trova la terza vittoria consecutiva e da tre turni non subisce un gol. Insomma, Franzini si frega le mani e sabato prossimo in Liguria sarà una partita da lunghi coltelli.

SCACCHI - Franzini propone una formazione senza sorprese, confermando Sall al centro della difesa insieme a Bini e Silva a centrocampo, in attacco ritorna a destra Matteassi dopo la squalifica con Speziale e Alessandro a completare il tridente. Tazzioli risponde con un 4-3-1-2 dove Sensi è il suggeritore alle spalle della coppia La Mantia-Musetti. Dopo 25' di noia assoluta - Porcino dalla distanza alto e Cuffa tra le braccia di Alfonso - il Pro Piacenza si sveglia e confeziona la prima vera azione con Alessandro che smarca in area piccola Speziale, il suo colpo in spaccata è salvato da Gobbo. Al 35' sono ancora i piacentini a sfiorare il vantaggio, Speziale controlla in area, il tiro sporcato si trasforma in assist per Alessandro che dalla linea di fondo campo riesce a calciare ma il portiere respinge sulla linea.

APRISCATOLE - L'equilibrio regna nella prima frazione di gioco, il San Marino mette il bavaglio alla confusa manovra del Pro, dall'altra parte gli ospiti producono molto fumo e pochissimo arrosto dalle parti di Alfonso. C'è però un leggero vantaggio del Pro, con le due azioni di Speziale e Alessandro, proprio loro prima del riposo spaccano il tabellino: Cruz intercetta di mano la rovesciata di Speziale, l'arbitro concede il rigore che Alessandro non sbaglia (1-0).

TERZO ACUTO -
Il San Marino inizia la ripresa con Bationo al posto di Magnanelli a centrocampo, gli ospiti premono ma non riescono a sfondare la difesa piacentina, protetta dal corto raggio d'azione di Silva prima e Schiavini poi (65') che stazionano davanti alla lunetta. Al 61' Gobbo tiene a Galla la sua squadra con una doppia parata, di piede e in volo plastico, sulle conclusioni di Matteassi. La trama è semplice: il San Marino spinge e il Pro parte in contropiede. Al 70' i piacentini si stampano contro la sfortuna: Speziale parte in velocità sulla sinistra, traversone nel mezzo per Alessandro che con un delizioso tacco smarca l'inserimento di Schiavini, tiro potente che Gobbo devia sulla traversa. Nel finale la squadra di Tazzioli schiaccia il Pro all'angolo, ma in fin dei conti Alfonso deve compiere una sola parata e per i rossoneri arriva la terza vittoria consecutiva.

Pro Piacenza-San Marino: 1-0
Primo tempo: 1-0


Pro Piacenza: Alfonso; Rieti, Bini, Sall, Castellana; Barba, Silva (20' st Schiavini), Porcino; Matteassi (42' st Bacher), Speziale (32' st Giovio), Alessandro. A disposizione: Iali, Marmiroli, Mascolo, Caboni, Schiavini. All.: Franzini.
San Marino: Gobbo, Palazzi (32' st Bangal), Cruz, Diawara, Cammaroto (45' st Varone), Benassi, Magnanelli (1' st Bationo), Cuffa, La Mantia, Sensi, Musetti. A disposizione: Vivan, Farina, Fogacci, Soligo. All.: Tazzioli.
Arbitro: Di Ruberto di Nocera Inferiore (assistenti Bandettini di Pistoia e Bianchini di Cesena)
Rete: 45' pt rig. Alessandro.
Note - Spettatori: 750, dato ufficiale. Campo in buone condizioni di gioco. Ammoniti: 26' pt Silva, 44' pt Cruz, 47' pt Cuffa, 6' st Cammaroto, 17' st Porcino, 23' st Schiavini, 32' st Barba, 41' st Benassi, 44' st Giovio. Tiri: 7-5. Corner: 3-5. Recuperi: 3' pt, 4' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento