Questo sito contribuisce all'audience di

Viali: «Usiamo le nostre armi per la salvezza diretta»

Obiettivo vittoria per un Pro Piacenza che a tre giornate dal termine della stagione regolare è in piena corsa per la salvezza diretta mentre l’avversario di domenica pomeriggio (ore 18), il Mantova, è già condannato ai playout e ha solo una...

William Viali-47
Obiettivo vittoria per un Pro Piacenza che a tre giornate dal termine della stagione regolare è in piena corsa per la salvezza diretta mentre l’avversario di domenica pomeriggio (ore 18), il Mantova, è già condannato ai playout e ha solo una residua speranza di poter migliorare la sua posizione. Motivo per cui i rossoneri puntano a un blitz dopo il pareggio ottenuto contro il Renate, un punto che ha permesso ai piacentini di portarsi - al momento - fuori dalla zona calda grazie alla classifica avulsa. Nulla per cui fregarsi le mani: in corsa ci sono anche Cuneo, Lumezzane, Renate e Giana Erminio, tutte racchiuse nell’arco di 5 punti quando sul piatto ce ne sono 9 da prendere.
«Il Mantova è quasi condannato alla 16esima posizione nel playout - spiega Viali alla vigilia del match - tuttavia ha una speranza di poter migliorare la propria posizione (guadagnandosi così il fattore campo e i due risultati su tre, ndr) e sebbene le sue possibilità siano ridotte al lumicino proveranno a tutti i costi a far risultato pieno contro di noi; lo si capisce da come hanno affrontato le ultime due giornate, vittoria col Pavia e pareggio ad Alessandria. Per quanto ci riguarda - prosegue il tecnico dei piacentini - le statistiche non contano più nulla a tre giornate dal termine, dobbiamo solamente pensare a fare un risultato pieno perché crediamo fortemente nella salvezza diretta e possiamo ottenerla con le nostre armi migliori: cioè andando a Mantova con spirito di sacrifico, cercando di proporre il nostro gioco».
Pro Piacenza che arriva a questa partita con una buona striscia di risultati positivi, due pareggi e altrettante vittorie.
«Stiamo bene, finalmente questa settimana tutti i ragazzi si sono allenati a pieno regime, ad eccezione di Aspas che accusa ancora qualche lieve problema, e il morale della truppa è alto. E’ un anno intero che lavoriamo per presentarci al meglio allo sprint finale, che sapevamo essere decisivo per la nostra salvezza, e non crederci a questo punto sarebbe da folli».

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli; Cardin, Sall, Bini, Ruffini; Gomis, Carrus, Aspas; Barba; Rantier, Speziale. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno. Ballottaggio: Rantier-Alessandro 60%-40%.
Leggi qui il programma della 32esima giornata di Lega Pro A e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento