rotate-mobile
Lega Pro

Venerdì inizia la volata finale del Pro Piacenza

Inizia il rush finale per il Pro Piacenza e da venerdì sera i punti in palio valgono veramente doppio, nel senso che per i rossoneri ogni errore rischia di costare carissimo. L'obiettivo in queste ultime 5 giornate è quello di mantenere la zona...

Inizia il rush finale per il Pro Piacenza e da venerdì sera i punti in palio valgono veramente doppio, nel senso che per i rossoneri ogni errore rischia di costare carissimo. L'obiettivo in queste ultime 5 giornate è quello di mantenere la zona playout, non importa con quale posizione, ciò che conta è tenere dietro almeno una squadra (l'ultimo posto condanna alla retrocessione diretta) per poi giocarsi tutto agli spareggi.
Missione possibile ma da prendere con molta cautela, perché se è vero che il San Marino ha tre lunghezze di ritardo dai piacentini (leggi qui la classifica) è altrettanto corretto ricordare che gli ultimi della classe hanno il vantaggio negli scontri diretti e quindi un passo falso del Pro, con una contemporanea vittoria del San Marino, significherebbe ultimo posto nella classifica avulsa.
Si riparte dalla buonissima e sfortunata prestazione di Ascoli, il Pro Piacenza non vince da ormai cinque turni e venerdì sera allo stadio Garilli (fischio d'inizio alle 19.30) arriva il Santarcangelo mentre sabato 19 aprile trasferta a Pontedera (ore 17) per i rossoneri. Leggi qui il prossimo turno.
Intanto l'8 aprile si recuperano due rinvii: Reggiana-Pisa (ore 20.45) e Pistoiese-Ancona (ore 15).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venerdì inizia la volata finale del Pro Piacenza

SportPiacenza è in caricamento