Questo sito contribuisce all'audience di

Tuttocuoio-Pro Piacenza, Alessandro fa 3-3 al 96'

Il Pro Piacenza strappa un punto a Pontedera in una mattina iniziata male e finita con un sapore dolce per i piacentini, bravi a prendersi il 3-3 al 96' con un rigore di Alessandro. I rossoneri devono recitare il mea culpa perché nel primo tempo...

Tuttocuoio-Pro Piacenza, Alessandro fa 3-3 al 96' - 1
Il Pro Piacenza strappa un punto a Pontedera in una mattina iniziata male e finita con un sapore dolce per i piacentini, bravi a prendersi il 3-3 al 96' con un rigore di Alessandro. I rossoneri devono recitare il mea culpa perché nel primo tempo si dimenticano di scendere in campo, e infatti il Tuttocuoio va sul 2-0 con Konate e Deiola, risultato contenuto da Alfonso in altre due occasioni. Nella ripresa la musica cambia, Barba accorcia e poi ci pensa Matteassi a illuminare la scena con una rete capolavoro da centrocampo. Il finale è da thriller: Colombini riporta avanti i locali e quando tutto sembra perduto Caboni è bravissimo a conquistarsi un rigore che Alessandro non sbaglia.

FLASH - Franzini deve fare i conti con le pesanti assenze di Silva, Porcino e Speziale, subito dentro quindi i due nuovi arrivati, Bacher a centrocampo insieme a Schiavini e Barba, in attacco spazio a Giovio tra Matteassi e Alessandro. Difesa priva di Silva e con Sall a fare coppia con Bini, Castellana e Rieti sono gli esterni mentre in porta recupera Alfonso. Nemmeno il tempo di sedersi che Konate sblocca il risultato con un eurogol: palla alta al limite dell'area, l'attaccante di casa al volo di piatto infila la sfera sotto l'incrocio dei pali (1-0).

IN DIFFICOLTA' - Il Pro non reagisce subito, al 12' Gioè ci prova di testa (fuori) e al 17' il Tuttocuoio raddoppia con un altro gran gol: questa volta è Deiola a bucare Alfonso con un missile da fuori che vale il 2-0. Al 31' locali vicino al terzo gol con Balde che da due passi non riesce a controllare di testa il perfetto cross di Colombo, poi ci pensa Alfonso con due ottimi interventi sulle conclusioni di Konate e Gargiulo. Pro che si vede al 40' con un colpo di testa di Castellana, ma per il resto è buio pesto.

REAZIONE - La ripresa si apre con un Pro che sembra più determinato, a Rieti viene annullata una rete per fuorigioco (dubbio) ma sono le prove generali del gol che arriva pochi minuti dopo: Bacher pesca in profondità Alessandro che tutto solo davanti a Morandi serve Barba per una facile rete. Il Tuttocuoio va in crisi, Alvini prova a riaggiustare le cose inserendo Pacini e Tempesti al posto di Mulas e Gioè, i piacentini aumentano i giri del motore e Franzini spedisce nella mischia Mascolo al posto di Schiavini.

TORMENTO E GIOIA - Al minuto 32' della ripresa la scena se la prende Matteassi, che firma un gol che definire capolavoro è riduttivo: palla controllata sulla trequarti campo avversaria, girata al volo e sfera che s'infila sotto alla traversa (2-2). Il gol ricarica il Pro ma la gioia dura 2' perché Colombini sugli sviluppi di un corner infila il nuovo vantaggio dei toscani. Sembra il preludio all'ennesimo pomeriggio sfortunato per i piacentini ma lo spettacolo invece non è ancora finito: al '95' Caboni si conquista un rigore e Alessandro dal dischetto non sbaglia fissando il 3-3 finale.

Tuttocuoio-Pro Piacenza 3-3
Primo tempo: 2-0

Tuttocuoio: Morandi, Mulas (12' st Pacini), Zanchi, Balde, Colombini, Falivena, Deiola, Gargiulo, Gioè (20' st Tempesti), Colombo, Konate. All. Alvini.
Pro Piacenza: Alfonso, Rieti (25' st Sane), Castellana (38' st Caboni), Sall, Bacher, Bini, Matteassi, Barba, Giovio, Alessandro, Schiavini (24' st Mascolo). All. Franzini.
Reti: 1' pt Konate, 17' Deiola, 5' st Barba. 32' st Matteassi, 35' st Colombini, 51' rig. Alessandro
Arbitro: PietroPaolo di Modena (assistenti Spensieri e Zanardi di Genova)
Note - Ammoniti: 15' pt Bini, 23' pt Colombini, 32' pt Rieti, 40' st Balde

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento