Questo sito contribuisce all'audience di

Tra Pro Piacenza e Albinoleffe vincono gli sbadigli (0-0)

Grigio. Basta un colore per dipingere la partita del sabato pomeriggio al Garilli. Una partita nata sotto buoni auspici che ha riservato però ben poche emozioni. Da una parte un Albinoleffe fresco di cambio in panchina, dall’altra un Pro ancora...

Tra Pro Piacenza e Albinoleffe vincono gli sbadigli (0-0) - 1
Grigio. Basta un colore per dipingere la partita del sabato pomeriggio al Garilli. Una partita nata sotto buoni auspici che ha riservato però ben poche emozioni. Da una parte un Albinoleffe fresco di cambio in panchina, dall’altra un Pro ancora orfano di vittorie casalinghe. Nonostante un buon tentativo in avvio di Alessandro la partita entra nel tunnel della monotonia e fatica parecchio ad uscirne nonostante i tentativi di Soncin da una parte e di Barba dall’altra. Il primo angolo battuto ad inizio ripresa la dice lunga sulla scarsa intensità di una partita che termina dunque zero a zero. Al Garilli a trionfare è soltanto la noia.

FORMAZIONI - Confermate le previsione della vigilia in casa Pro: si rivede Aspas in posizione di terzino con Bini che riprende fascia da capitano e il suo posto al fianco di Sall. Consueto schieramento offensivo con Rantier alle spalle di Alessandro e Cristofoli. L’Albinoleffe risponde con un 3-5-2 dove spicca senza dubbio il nome di Soncin in attacco. Molte le novità rispetto all’ultimo undici schierato dall’ex mister Sassarini: fuori Paris, Mureno e Danti, dentro Checcucci.

A CACCIA - La caccia alla prima vittoria tra le mura amiche prende il via sin dai primi minuti con i rossoneri che provano l’affondo. Bello scambio tra Rieti e Alessandro che calcia di prima intenzione: Amadori respinge con il piede. Sul pallone si avventa Cristofoli che prova dal limite dell’area: respinta di pugno. Ci prova anche Barba dai venticinque metri ma senza successo. L’Albinoleffe si fa vedere al diciottesimo con una bella conclusione di Muchetti neutralizzata in due tempi da Fumagalli.
Il ritmo non è certo dei più forsennati: dopo i primi abbagli iniziali la partita si tinge dei colori del cielo. Grigio, senza troppe sfumature. Molti lanci si perdono nel nulla, i portieri restano inoperosi. La prima frazione si chiude dunque a reti inviolate.

NULLA DI FATTO - In avvio di ripresa subito un cambio per Viali che rileva uno spento Rieti e manda in campo Calandra. Arriva anche il primo angolo della gara: lo batte il Pro Piacenza dopo una conclusione di Alessandro deviata dalla difesa ospite. La partita fatica ad uscire dai binari della monotonia: uno scossone prova a darlo Barba che su invito di Carrus tocca indietro per Alessandro che svirgola il pallone. Sull’altro fronte il neo-entrato Danti esplode un tiro piuttosto potente che finisce non di molto sopra la traversa. Un altro brivido arriva intorno alla mezz’ora: Alessandro calcia, Amadori respinge corto ma Cristofoli viene anticipato sul più bello. Risponde Soncin con un bolide dai venticinque metri che chiama al primo intervento difficile Fumagalli. Non servono gli innesti di Martinez e Lombardi: la partita termina con uno zero a zero piuttosto scialbo. Ancora a zero la conta delle vittorie casalinghe.
Nicolò Premoli

PRO PIACENZA-ALBINOLEFFE 0-0
(primo tempo 0-0)


PRO PIACENZA: Fumagalli, Rieti (46’ Calandra), Aspas, Maietti (81’ Martinez), Sall, Bini, Rantier, Carrus, Cristofoli (86’ Lombardi), Alessandro, Barba. A disposizione: Bertozzi, Cauz, Piana, Schiavini, Russo, Bignotti, Cassani, Annarumma. All.: Viali
ALBINOLEFFE: Amadori, Checcucci, Cortinovis M. (61’ Mureno), Gianola, Vinetot, Magli, Muchetti, Bentley (59’ Danti), Girardi, Soncin, D’Iglio (88’ Calì). A disposizione: Cortinovis S., Paris, Nichetti, Kanis, Stronati, Brega. All.: Sesia
ARBITRO: De Remigis di Teramo (assistenti: Colinucci di Cesena e Pappalardo di Parma)
NOTE - AMMONITI: Rantier, Barba, Fumagalli (PP); ANGOLI: 2-1 per l’Albinoleffe; RECUPERO: 2‘ pt, 3’ st SPETTATORI: 400
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento