Questo sito contribuisce all'audience di

Si alza il sipario sul Pro Piacenza. Lunedì il raduno

Il Pro Piacenza è pronto per il primo appuntamento della stagione: lunedì mattina alle 11, nella sede di via De Longe, si svolgerà il raduno della squadra di mister Viali pronta alla seconda avventura tra i professionisti. Dopo l’impresa dell’anno...

Da sinistra il ds Francani, Tacchini, il presidente Scorsetti e il nuovo tecnico Viali
Il Pro Piacenza è pronto per il primo appuntamento della stagione: lunedì mattina alle 11, nella sede di via De Longe, si svolgerà il raduno della squadra di mister Viali pronta alla seconda avventura tra i professionisti. Dopo l’impresa dell’anno scorso con la salvezza strappata ai playout nonostante il pesante fardello degli otto punti di penalità - ridotti soltanto nel finale di stagione – saranno tanti i volti nuovi a disposizione del mister lombardo pronto a lottare per una salvezza tranquilla in Lega Pro.

Il direttore sportivo Riccardo Francani sta cercando di completare la rosa il prima possibile: le trattative sono tante così come i nomi che si affacciano sul taccuino del direttore sportivo rossonero. Il diktat della dirigenza è di spendere il giusto, di non forzare la mano e di rispettare i vincoli di bilancio: una scelta quasi obbligata per una piccola società come quella rossonera che naviga nelle acque piuttosto agitate di un campionato dove le bordate dei tribunali fallimentari fanno ogni anno più rumore.

«Siamo in attesa di chiudere per un centrale di esperienza, un centrocampista ed un attaccante – spiega Francani – ma non abbiamo alcuna fretta di chiudere». Dopo alcuni innesti all’insegna della linea verde – come Cauz e Calandra – arriveranno quindi giocatori già navigati, magari proprio uno dei tanti rimasti senza squadra dopo il tourbillon di fallimenti. Resta ancora una fitta nebbia sul nome di Alessandro: «Uno dei nomi per l’attacco è sicuramente quello di Danilo ma ora come ora siamo in una situazione di stallo: spero di potere avere un quadro più chiaro già nei primi giorni della prossima settimana».

Ci sono ancora degli investimenti da fare dunque ma Francani appare piuttosto ottimista. «Direi che ci siamo mossi piuttosto bene – commenta il DS – abbiamo raggiunto quasi tutti gli obiettivi costruendo una buona ossatura che si completerà nelle prossime settimane». Ancora nessuna novità invece sulle trattative con Lulic e De Vitis. «Entrambi si erano detti favorevoli al prestito ma è da un mese che la situazione è praticamente ferma: vedremo».

LA ROSA ATTUALE E LE TRATTATIVE IN ATTO

Portieri: Bertozzi, Fumagalli, Spadi
Salutati Alfonso e Iali sono arrivati nei primissimi giorni di mercato il giovane Bertozzi, ’96 di scuola Parma e l’esperto Fumagalli che può vantare un passato nel Fiorenzuola. A completare il reparto il giovanissimo Spadi, aggregato dalla juniores rossonera.

Difensori: Bini, Sall, Rieti, Cauz, Calandra, Ruffini
Con i pesanti addii di Silva e Castellana cui si aggiunge l’ormai certo prestito di Sane al Pontedera è il reparto dove finora si è intervenuti maggiormente. Confermati Bini, Sall e Rieti i volti nuovi sono Calandra sulla destra, Cauz (che può disimpegnarsi sia sulla sinistra che al centro) e Ruffini. In arrivo un centrale di esperienza, nessuno sviluppo invece nella trattativa per Negro che resta comunque un obiettivo dei rossoneri.

Centrocampisti: Schiavini, Carrus, Russo, Maietti
Barba e Porcino sono andati a Pescare e Piacenza sponda biancorossa, in uscita anche Marmiroli, in entrata Carrus, Russo e Maietti. Manca certamente un tassello soprattutto sul centro-sinistra. In stand-by le trattative per Lulic e De Vitis.

Attaccanti: Rantier, Cristofoli, Bignotti, Martinez, Annarumma
Con la situazione Alessandro in attesa di essere risolta, una sola punta di ruolo (Cristofoli) e l’approdo in prima squadra del giovane della Berretti Annarumma è un reparto del tutto inedito. Sugli esterni spicca il nome di Rantier ma c’è ancora da lavorare.
Nicolò Premoli
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento