Questo sito contribuisce all'audience di

Savona-Pro Piacenza: 2-1, i rossoneri si svegliano tardi

Il Savona batte il Pro Piacenza (2-1), torna alla vittoria dopo nove turni e soprattutto supera i piacentini in classifica che tornano al penultimo posto. I tre punti della sfida salvezza vanno alla squadra di Riolfo, brava a imbrigliare la...

Savona-Pro Piacenza: 2-1, i rossoneri si svegliano tardi - 1
Il Savona batte il Pro Piacenza (2-1), torna alla vittoria dopo nove turni e soprattutto supera i piacentini in classifica che tornano al penultimo posto. I tre punti della sfida salvezza vanno alla squadra di Riolfo, brava a imbrigliare la manovra dei rossoneri per 70', i ragazzi di Franzini invece masticano amaro perché si svegliano troppo tardi, riescono a riaprire la partita con la rete di Speziale ma non sfruttano la superiorità numerica dopo l'espulsione di Giorgione. Nel mezzo una partita che il Savona non ha giocato meglio del Pro, i liguri sono semplicemente più bravi nel capitalizzare le poche azioni create lasciando poco spazio agli emiliani che faticano enormemente nel primo tempo. Diverso il ritmo della ripresa, decisa da una rete bellissima di Scappini che sveglia la squadra di Franzini ma ormai è troppo tardi.

SAVONA CONCRETO - Le assenze forzate di Silva (squalificato) e Sall (infortunato) non portano Franzini a rivoluzionare più di tanto l'undici iniziale, le scelte del tecnico sono Ignico dal primo minuto a destra e Rieti spostato nel mezzo con Bini, rimane a centrocampo Porcino insieme a Schiavini e Barba. Il Savona risponde con altrettanti problemi di formazione, Riolfo infatti deve rinunciare a Demartis sulla trequarti. Il primo tempo è giocato su ritmi molto alti, nonostante ciò sono più che sufficienti le dita di una mano per contare le emozioni. Il Pro si vede in avvio (7') con una bella verticalizzazione di Matteassi sul taglio di Speziale che si ritrova davanti a Rossini ma conclude alto. Il Savona abbozza una reazione senza mai trovare lo specchio della porta, fino a 21' quando sugli sviluppi di una punizione calciata da Giovinco è Cabeccia a svettare sulla difesa del Pro infilando il vantaggio (1-0). I piacentini faticano a trovare una trama in grado di accendere Speziale e Alessandro, e così la conclusione più pericolosa nasce dai piedi di Schiavini che spara però sopra alla traversa.

RIMONTA A META' - La ripresa si apre col raddoppio del Savona: pallonetto in area piccola di Taddei per Scappini, Ignico si perde l'attaccante che in girata fredda Alfonso (2-0). Franzini prova a scuotere la sua squadra inserendo Sane e Caboni al posto di Ignico e Porcino. Dopo 20' da una punizione che si guadagna Caboni il Pro riesce ad accorciare con Speziale, che sulla linea di porta insacca un assist di Matteassi bravo a sfruttare l'uscita a vuoto di Rossini. Passano sessanta secondi e il portiere salva il risultato sul diagonale sempre di Speziale. Le due sberle svegliano il Pro, che dal 70' si ritrova in superiorità numerica dopo l'espulsione per somma di ammonizioni di Giorgione e con quattro punte in campo, per dare maggior equilibrio alla manovra Franzini si gioca anche l'ultimo cambio inserendo Bacher a centrocampo al posto di Castellana. Nel finale il Pro spinge: all'82 Rossini compie una paratona sulla sassata di Speziale dal limite dell'area, dall'altra parte Alfonso in volo plastico risponde a Scappini. Sono queste le ultime due emozioni di una partita che il Pro Piacenza ha iniziato a giocare troppo tardi.

Savona-Pro Piacenza: 2-1
Primo tempo: 1-0

Savona: Rossini, Antonelli, Speranza (9' st  Morosini), Cabeccia, Marconi, Giorgione, D' Amico (35' st Bramati), Taddei, Scappini, Giovinco (42' st Frugoli), Eguelfi. A disposizione: Addario, Galimberti, Biondo, Munarini. All.: Riolfo.
Pro Piacenza: Alfonso, Ignico (8' st Sane), Castellana (31 st' Bacher), Rieti, Schiavini, Bini, Matteassi, Barba, Speziale, Alessandro, Porcino (14' st Caboni). A disposizione: Iali, Mascolo, Marmiroli, Giovio. All.: Franzini.
Arbitro: Formato di Benevento (assistenti: Guglielmi e Colizzi di Albano Laziale)
Reti: 21' pt Cabeccia, 6' st Scappini, 20' st Speziale
Note - Ammoniti: 16' st Giorgione, 18' st Marconi, 27' st Caboni. Espulsi: 25' st Giorgione per somma di ammonizioni. Recuperi: 1' pt, 4' st.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento