rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Lega Pro

Respinto il ricorso del Pro Piacenza: confermato il -8

La Terza Sezione della Corte di Giustizia Federale ha respinto il ricorso del Pro Piacenza sulla penalizzazione di otto punti da scontare nel prossimo campionato di Lega Pro 2014/2015 per il "caso Santi". Il comunicato ufficiale parla chiaro...

La Terza Sezione della Corte di Giustizia Federale ha respinto il ricorso del Pro Piacenza sulla penalizzazione di otto punti da scontare nel prossimo campionato di Lega Pro 2014/2015 per il "caso Santi". Il comunicato ufficiale parla chiaro, respinto il ricorso sia sulla squalifica di 6 giornate inflitta al calciatore Luca Santi, sia l'inibizione al team manager Paolo Porcari di 6 mesi sia, soprattutto, la penalizzazione di otto punti da scontarsi nella prossima stagione. Una pessima notizia in casa Pro Piacenza che si aspettava una riduzione di pena dalla Corte di Giustizia Federale che in realtà ha confermato in pieno la sentenza dalla Commissione Disciplinare di inizio giugno. A questo punto al Pro Piacenza non resta che sperare nel terzo grado della giustizia sportiva anche se il fatto che la Giustizia Federale abbia respinto il ricorso del club rossonero corrisponde a una vera e propria doccia gelata. In allegato a fondo pagina il comunicato ufficiale in pdf della Figc.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Respinto il ricorso del Pro Piacenza: confermato il -8

SportPiacenza è in caricamento