menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
William Viali-32

William Viali-32

Pro Piacenza - Viali: «Queste partite valgono doppio»

Missione tre punti per il Pro Piacenza che torna a giocare di domenica (ore 17.30), questa volta in casa del Renate, formazione già superata lo scorso agosto in Coppa Italia e che oggi si trova impantanata nella zona retrocessione a 9 punti, 6 in...

Missione tre punti per il Pro Piacenza che torna a giocare di domenica (ore 17.30), questa volta in casa del Renate, formazione già superata lo scorso agosto in Coppa Italia e che oggi si trova impantanata nella zona retrocessione a 9 punti, 6 in meno dei piacentini che hanno dunque una buona occasione per allungare in graduatoria. Obiettivo più che fattibile per i rossoneri, reduci da due pareggi interni contro Albinoleffe e Bassano, che vanno ad affrontare una squadra vittoriosa una sola volta in stagione, a inizio novembre in trasferta, ed è reduce da due sconfitte consecutive contro Cremonese e Albinoleffe.
«E' un periodo che siamo in netta crescita - spiega il tecnico William Viali alla vigilia della partita - arriviamo da un'ottima prestazione contro il Bassano, forse il dato balza meno all'occhio perché in due partite interne abbiamo raccolto due pareggi, ma i dati sono confortanti. Negli ultimi sei incontri la squadra ha subito solamente due reti, di cui una su rigore, ha vinto (o quasi) tutti gli scontri diretti e creiamo tre o quattro palle gol a partita. Sono segnali più che positivi, sintomo di un equilibrio di gioco trovato, poi è inutile nascondere che quella di Renate sia una trasferta da bollino rosso: come in tutti gli scontri diretti i punti in palio valgono doppio».
«Davanti ci troveremo una squadra organizzata - prosegue Viali - che vuole sempre provare a giocare la partita, come noi d'altronde, e per questo motivo sarà una partita con un canovaccio tattico diverso rispetto alle ultime uscite».
Da valutare le scelte di Viali in attacco, dove Cristofoli, che si è ristabilito dall'infortunio, si candida per tornare al suo posto ma il tecnico potrebbe anche riproporre il tandem Alessandro-Lombardi che tanto bene ha fatto contro il Bassano. Sicuramente out Ruffini, a lui si aggiunge Aspas che ha subito una botta in allenamento mentre la situazione di Bini è in miglioramento.

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli, Calandra, Rieti, Maietti, Sall, Bini, Rantier, Carrus, Lombardi, Alessandro, Barba. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ruffini e Aspas. Ballottaggi: Lombardi-Cristofoli 60%-40% e Bini-Piana 60%-40%.
Leggi qui il programma completo della 14esima giornata di Lega Pro Girone A e la classifica aggiornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento