Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Viali dà la carica: «Torniamo a vincere»

Servono i 3 punti e non ci sono alternative. Dopo le buone prestazioni contro Alessandria, Pavia e Feralpi, che hanno fruttato solamente due pareggi, il Pro Piacenza ha la necessità di tornare a una vittoria che manca da due mesi e può farlo nel...

Il tecnico del Pro Piacenza, William Viali-7
Servono i 3 punti e non ci sono alternative. Dopo le buone prestazioni contro Alessandria, Pavia e Feralpi, che hanno fruttato solamente due pareggi, il Pro Piacenza ha la necessità di tornare a una vittoria che manca da due mesi e può farlo nel match interno di sabato contro la Pro Patria (ore 17.30), fanalino di coda del campionato ferma a quota 2 punti (ne ha presi 7 di penalizzazione).
I rossoneri potranno anche contare su un Danilo Alessandro ritrovato, il gol di sabato scorso alla Feralpi Salò è stato forse l’episodio giusto per sbloccare l’attaccante romano che ora si candida per riprendersi un posto nella formazione di partenza dopo tre panchine consecutive. Viali recupera Calandra che ha scontato la squalifica ma perde Cardin alle prese con una fortissima botta al volto, Schiavini (bronchite) e Martinez (lesione muscolare).

VINCERE - William Viali parte proprio da Alessandro e dal gol di Salò. «Per noi è un giocatore importante soprattutto tecnicamente - spiega - e la rete di sabato scorso può avergli dato la spinta positiva di cui spesso ho parlato. Mi è piaciuta la reazione dei suoi compagni, ci tenevano anche loro perché sanno quanto può essere importante per questa squadra». Poi il tecnico passa ad analizzare il match con la Pro Patria. «Chiaro che dobbiamo vincere perché i 3 punti mancano da troppo tempo ormai, ma non commettiamo l’errore di sottovalutare la Pro Patria solamente perché è ultima. Ho visto le loro partite e negli scontri diretti ha sempre giocata alla pari, inoltre il cambio di allenatore in settimana può sparigliare le carte sotto l’aspetto tattico. Fermo restando che dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e fare noi la partita per cercare la vittoria. L’atteggiamento giusto - chiude Viali - è quello battagliero visto a Salò, dove abbiamo lottato in una piscina fino al 90’ cercando con tutte le nostre forze il pareggio».

QUI PRO PATRIA - Ennesimo ribaltone in casa dei lombardi, il tecnico Alessio Pala è stato sollevato dall’incarico e sostituito dal vice Mastropasqua già sulla panchina della Pro dalla quinta alla settima giornata. Ultimo tentativo disperato per dare un senso alla stagione, i playout distano 13 punti e oggi più che altro appaiono come un miraggio.

Probabile formazione Pro Piacenza: Fumagalli, Calandra, Piana, Bini, Ruffini, Barba, Carrus, Aspas, Rantier, Orlando, Alessandro.
Leggi qui il programma completo della 26 esima giornata di Lega Pro A e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento