Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Viali: «Con la Cremonese partita chiusa»

Impegno severo, sotto tutti i profili, per il Pro Piacenza che domenica (ore 15) ospita allo stadio Garilli la Cremonese. Un incrocio quanto meno strano per i piacentini, abituati da sempre ad affrontare gli storici rivali grigiorossi con il...

Il tecnico del Pro Piacenza, ex Cremonese, William Viali
Impegno severo, sotto tutti i profili, per il Pro Piacenza che domenica (ore 15) ospita allo stadio Garilli la Cremonese. Un incrocio quanto meno strano per i piacentini, abituati da sempre ad affrontare gli storici rivali grigiorossi con il colore biancorosso del Piacenza, non ci si aspetta quindi una gran cornice di pubblico perché la città sembra non rispondere al richiamo dell'avversario (e viceversa). Discorsi che toccano solo marginalmente il tecnico dei rossoneri, William Viali, il quale con la Cremonese ha chiuso la sua eccellente carriera da professionista. «Con quella maglia ho giocato la mia ultima partita e da un punto di vista emotivo è una sfida importante, tuttavia rimane per me un match in cui conquistare i tre punti e nulla più».
Pro Piacenza che è reduce dal doppio impegno settimanale, domenica scorsa la bella vittoria con la Pro Patria e mercoledì la sconfitta di Coppa Italia contro il Bassano. «In Coppa ho ricevuto delle ottime risposte da parte del gruppo, chi ha giocato meno mi ha dimostrato di essere presente sia fisicamente sia mentalmente e questo è molto importante: vuol dire che stiamo bene».

Contro la Cremonese sarà battaglia, la squadra di Fulvio Pea ha già sette punti di ritardo dalla vetta ma rimane un organico di qualità. «Chiaro che sono costruiti per rimanere nei piani alti della classifica - prosegue Viali - questo però non ci spaventa, spesso con le grandi abbiamo fatto bene e nelle prime dieci giornate abbiamo raccolto dieci punti affrontando praticamente tutte le principali favorite. Mi aspetto una partita tattica - chiude il tecnico - poco aperta perché loro sono una squadra equilibrata che lascia pochi spazi. Il Pro? Stiamo bene, ci sono margini di crescita sia sotto il profilo tattico sia mentale e siamo alla ricerca del salto di qualità, che si traduce poi nella continuità di risultati. Possiamo fare ancora meglio di così, non ho previsto una tattica particolare di gioco ma saremo coerenti con quanto proposto finora».

Al completo la truppa del Pro Piacenza, unico assente Piana mentre Lombardi ha dovuto smaltire un attacco influenzale. Probabile formazione Pro Piacenza: Fumagalli; Sall, Bini, Rieti; Ruffini, Rantier, Carrus, Maietti, Aspas; Alessandro, Cristofoli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Piana.
Leggi qui il programma della decima giornata di Lega Pro A e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento