Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Viali: «Abbiamo cinque finali da giocare»

La bella vittoria ottenuta lunedì scorso a Bergamo contro l’Albinoleffe è stata un vero e proprio toccasana per il Pro Piacenza che finalmente è tornato a incamerare i tre punti. I rossoneri rimangono un punto sotto alla linea di galleggiamento...

William Viali-45
La bella vittoria ottenuta lunedì scorso a Bergamo contro l’Albinoleffe è stata un vero e proprio toccasana per il Pro Piacenza che finalmente è tornato a incamerare i tre punti. I rossoneri rimangono un punto sotto alla linea di galleggiamento, tuttavia la squadra di Viali deve ancora affrontare Renate, Mantova e Lumezzane, quindi i piacentini possono considerarsi artefici del proprio destino a patto che non si abbassi la guardia perché gli avversari continueranno a spingere l’acceleratore fino alla fine.
«Lo dicevo quando eravamo cinque punti sopra alla zona salvezza e lo dico anche oggi che siamo ancora sotto - spiega Viali -: questo campionato si deciderà, per noi, nelle ultime cinque giornate perché è lì che abbiamo tutti gli scontri diretti, perciò dobbiamo cercare i punti anche sul campo del Bassano che sta attraversando un ottimo periodo ed è secondo in classifica. Al momento non abbiamo ancora fatto nulla, questo dicono classifica e calendario, ci sono cinque finali da giocare e vanno interpretate nel modo giusto altrimenti tutto può complicarsi». Trasferta da bollino rosso a Bassano, ma Bergamo ha dato delle certezze a Viali sia sotto l’aspetto fisico sia negli uomini, in particolare Gomis ha fornito centimetri, dinamismo e fisicità all’intero pacchetto di centrocampo.
«Devo dire che fisicamente siamo stati bene tutta la stagione, la vittoria contro l’Albinoleffe finalmente ha liberato i ragazzi dal peso di questi 3 punti che mancavano dall’ultima di andata e questo può averci sbloccato psicologicamente. Abbiamo fatto dieci partite di buon livello raccogliendo poco e a lungo andare è diventato un problema, ora speriamo di averlo risolto perché è il momento di dare tutto con la mentalità messa in campo a Bergamo; con tre scontri diretti da giocare siamo artefici del nostro destino».

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli; Cardin, Bini, Sall, Calandra; Gomis, Carrus, Aspas; Barba, Rantier, Speziale.
Leggi qui il programma della 30esima giornata di Lega Pro A.

LE PROSSIME PARTITE - Sabato 16 aprile Pro Piacenza-Renate (ore 17.30). Domenica 24 aprile Mantova-Pro Piacenza (ore 18). Sabato 30 aprile Pro Piacenza-SudTirol (ore 14.30). Domenica 8 maggio Lumezzane-Pro Piacenza (ore 15).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento