Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza: tutto ok per l'iscrizione in Lega Pro

Il Pro Piacenza farà parte del prossimo campionato di Lega Pro 2014/2015. Come da prassi il club rossonero ha deposito nella mattinata a Firenze tutta la documentazione per prendere parte alla prossima stagione e da domani si potrà pensare solo ed...

Il tecnico del Pro Piacenza, Arnaldo Franzini (foto Spreafico-Galli)-8
Il Pro Piacenza farà parte del prossimo campionato di Lega Pro 2014/2015. Come da prassi il club rossonero ha deposito nella mattinata a Firenze tutta la documentazione per prendere parte alla prossima stagione e da domani si potrà pensare solo ed esclusivamente al mercato perché al momento i calciatori riconfermati sono solo sette (i giovani Donnarumma, Castellana, Marmiroli e Pasaro, insieme a Matteassi, Silva e Rieti) e ne mancano almeno tredici per allestire una rosa in grado di puntare alla salvezza. Obiettivo tutt'altro che facile perché il Pro Piacenza attualmente partirà da -8 in classifica per il "caso Santi", una sentenza decisa dalla Commissione Disciplinare e confermata in secondo grado dalla Corte di Giustizia; su questo fronte si attende la decisione del ricorso al Tnas (Tribunale Nazionale di Arbitrato per lo Sport) che dovrebbe arrivare a fine luglio. Nei prossimi giorni dunque il via al mercato e si deciderà anche la data del raduno.

LE SCADENZE - La presentazione della domanda tuttavia non significa l’automatica iscrizione, essendo questa subordinata alla verifica del regolare completamento di tutte le procedure previste dal Sistema delle Licenze Nazionali. Sarà infatti venerdì 11 luglio la Covisoc a rendere noto, dopo l’esame di tutti gli adempimenti previsti dal Sistema delle Licenze Nazionali, l’elenco ufficiale dei club ammessi al campionato 2014-2015. Entro il termine perentorio di martedì 15 luglio andranno presentati gli eventuali ricorsi delle società escluse dopo la prima verifica. Venerdì 18 luglio sarà il Consiglio Federale a comunicare in modo definitivo l’organico ufficiale della Serie C unica.

LE 59 SQUADRE - La prossima Lega Pro unica 2015/2016 sarà formata da 60 club che prenderanno parte ai tre gironi da 20 squadre ciascuno. La Nocerina è stata radiata e quindi il 18 luglio si procederà con il ripescaggio della sessantesima squadra - salvo imprevisti di altri club - che molto probabilmente sarà la miglior retrocessa dalla Lega Pro 2 alla Serie D. L'elenco dei 59 club:

- AlbinoLeffe (confermata in Prima Divisione)

- Alessandria (promossa dalla Seconda Divisione)

- Ancona (promossa dalla Serie D)

- Ascoli (confermata in Prima Divisione)

- Barletta (confermata in Prima Divisione )

- Bassano Virtus (promossa dalla Seconda Divisione)

- Benevento (confermata in Prima Divisione)

- Carrarese (confermata in Prima Divisione)

- Casertana (promossa dalla Seconda Divisione)

- Catanzaro (confermata in Prima Divisione)

- Como (confermata in Prima Divisione)

- Cosenza (promossa dalla Seconda Divisione)

- Cremonese (confermata in Prima Divisione)

- FeralpiSalò (confermata in Prima Divisione)

- Foggia (promossa dalla Seconda Divisione)

- Forlì (promossa dalla Seconda Divisione)

- Giana Erminio (promossa dalla Seconda Divisione)

- Grosseto (confermata in Prima Divisione)

- Gubbio (confermata in Prima Divisione)

- Ischia (promossa dalla Seconda Divisione)

- Juve Stabia (retrocessa dalla serie B)

- L’Aquila (confermata in Prima Divisione)

- Lecce (confermata in Prima Divisione)

- Lucchese (promossa dalla Seconda Divisione)

- Lumezzane (confermata in Prima Divisione)

- Lupa Roma (promossa dalla Serie D)

- Mantova (promossa dalla Seconda Divisione)

- Matera (promossa dalla Serie D)

- Melfi (promossa dalla Seconda Divisione)

- Messina (promossa dalla Seconda Divisione)

- Monza (promossa dalla Seconda Divisione)

- Novara (retrocessa dalla serie B)

- Padova (retrocessa dalla serie B)

- Paganese (confermata in Prima Divisione)

- Pavia (confermata in Prima Divisione)

- Pisa (confermata in Prima Divisione)

- Pistoiese (promossa dalla Serie D)

- Pontedera (confermata in Prima Divisione)

- Pordenone (promossa dalla Serie D)

- Prato (confermata in Prima Divisione)

- Pro Patria (confermata in Prima Divisione)

- Pro Piacenza (promossa dalla Serie D)

- Real Vicenza (promossa dalla Seconda Divisione)

- Reggiana (confermata in Prima Divisione)

- Reggina (retrocessa dalla serie B)

- Renate (promossa dalla Seconda Divisione)

- Salernitana (confermata in Prima Divisione)

- San Marino (confermata in Prima Divisione)

- Santarcangelo (promossa dalla Seconda Divisione)

- Savoia  (promossa dalla Serie D)

- Savona (confermata in Prima Divisione)

- Spal (promossa dalla Seconda Divisione)

- SudTirol (confermata in Prima Divisione)

- Teramo (promossa dalla Seconda Divisione)

- Tuttocuoio (promossa dalla Seconda Divisione)

- Venezia (confermata in Prima Divisione)

- Viareggio (confermata in Prima Divisione)

- Vicenza  (confermata in Prima Divisione)

- Vigor Lamezia (promossa dalla Seconda Divisione)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento