menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pro Piacenza-Spal: 0-1, decide Germinale - 1

Pro Piacenza-Spal: 0-1, decide Germinale - 1

Pro Piacenza-Spal: 0-1, decide Germinale

Troppo poco Pro Piacenza contro una Spal che passa al Garilli (0-1) grazie a una rete di Germinale nella ripresa. I piacentini ricalcano la partita vista contro il Savona, brutto primo tempo - con un solo tiro in porta - e nessuna reazione nel...

Troppo poco Pro Piacenza contro una Spal che passa al Garilli (0-1) grazie a una rete di Germinale nella ripresa. I piacentini ricalcano la partita vista contro il Savona, brutto primo tempo - con un solo tiro in porta - e nessuna reazione nel secondo; la squadra di Oscar Brevi invece chiude in crescendo i primi 45' e al ritorno sul campo schiaccia il Pro nella propria trequarti. A furia di spingere la Spal prima sfiora il vantaggio con Gentili poi buca Alfonso con Germinale e qui si chiude la partita perché l'undici di Franzini non riesce mai a cambiare passo. La situazione rimane critica, servono punti per rilanciare il "piano playout" e sabato prossimo c'è la delicata trasferta in casa della Carrarese. «Il problema è che reggiamo in difesa ma non riusciamo a imporci là davanti - dirà Franzini a fine partita - oggi siamo questi».

TORRI C'E' - Franzini alla fine decide di non giocarsi la partita senza punte e rischia Torri (a mezzo servizio) dal primo minuto al centro dell'attacco orfano dell'infortunato Caboni. Ai lati Matteassi e Porcino, in mediana le chiavi sono affidate ad Aliboni con Schiavini e Marmiroli da guardie, in difesa c'è Rieti al posto di Bini (squalificato) con Silva, Castellana e Sanè a completare il reparto davanti al rientrante Alfonso. La Spal è invece quella annunciata alla vigilia con Sivestri che vince il ballottaggio con Aldrovandi per un posto in difesa e la coppia Germinale-Fioretti in attacco.

PAURA - I primi 45' di gioco sono brutti, giocati su ritmi bassi e senza un'azione degna di nota. Praticamente inoperosi i due portieri, che ravvivano il finale con un paio di giocate di brivido: Alfonso controlla male di piedi in area mentre Menegatti si rende protagonista di un'uscita kamikaze su Torri. Il resto è una valle di noia: conclusione potente ma sballata di Gentile (18') e tiro a giro di Torri (30') dal limite dell'area. La Spal prova ad aumentare i giri del motore senza creare pericoli, il Pro mostra i soliti problemi nell'area avversaria: non riesce a concludere.

PIU' SPAL - Nel nulla più assoluto del primo tempo si capisce che la Spal ha qualcosa di più da dare e lo dimostra nei primi 10' della ripresa. La squadra di Brevi mette il Pro Piacenza alle corde, al 59' Gentile ha sulla testa la palla per sbloccare la partita ma spedisce alto. I rossoneri cercano la reazione con Marmiroli e Matteassi, che provano il gol da posizione impossibile. E' troppo poco perché la Spal cresce e si posiziona costantemente nella metacampo piacentina, Franzini allora cerca di dare la scossa: fuori Marmiroli e dentro Mella per dare più peso all'attacco. La pressione della Spal però si fa sentire e al 70' gli ospiti passano in vantaggio: azione manovrata sulla destra, la difesa rossonera respinge corto al limite dell'area dove c'è Germinale che scarica in porta la palla del sorpasso. Entrano Speziale e Ravasi al posto di Sanè e Torri, il Pro prova a rientrare in partita ma non basta. E' ancora notte fonda.
Giacomo Spotti

Pro Piacenza-Spal: 0-1
Primo tempo: 0-0


Pro Piacenza (4-3-3): Alfonso, Castellana, Rieti, Silva, Sanè (28' st Speziale); Schiavini, Aliboni, Marmiroli (21' st Mella); Matteassi, Torri (35' st Ravasi), Porcino. All.: Franzini. A disposizione: Iali, Ignico, Mazzocchi, Pasaro.
Spal (4-4-2): Menegatto; Ferretti, Silvestri, Giani, Legittimo; Filippini, Gentile, Capece, Finotto (30' st Lazzari); Fioretti (26' st De Cenco), Germinale. All.: Brevi. A disposizione: Albertoni, Aldrovandi, Rosina, Bellemo, Di Quinzo.
Rete: 25' st Germinale

Arbitro: Colarossi di Roma 2 (assistenti Rossi di La Spezia e D'Annibale di Marsala)
Note - Campo in perfette condizioni di gioco. Spettatori: 500 circa. Ammoniti: 32' pt Gentile, 38' pt Finotto, 9' st Silva, 41' st Lazzari. Tiri: 5-7. Corner: 3-7. Recuperi: 3' pt, 4' st.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento