menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pro Piacenza-Siena: stop per nebbia. Lega Pro recidiva - 1

Pro Piacenza-Siena: stop per nebbia. Lega Pro recidiva - 1

Pro Piacenza-Siena: stop per nebbia. Lega Pro recidiva

A Piacenza c’è un orario in cui sale la nebbia. Basta una passeggiata in periferia per vedere quella coltre grigiastra sorgere dai campi. Per lambire palazzi ed essere soltanto scalfita dalle luci dei lampioni. Lo stesso orario scelto dalla Lega...

A Piacenza c’è un orario in cui sale la nebbia. Basta una passeggiata in periferia per vedere quella coltre grigiastra sorgere dai campi. Per lambire palazzi ed essere soltanto scalfita dalle luci dei lampioni. Lo stesso orario scelto dalla Lega Calcio per far disputare le partite casalinghe di Pro e Piacenza. Una scelta scriteriata che ha condotto al primo rinvio della stagione dopo un Piacenza-Pontedera di fantozziana memoria. Pro-Siena sarà rigiocata con ogni probabilità a gennaio: difficilmente ci sarà il fischio di inizio nelle prossime due settimane – come prevederebbe il regolamento – considerando gli imminenti turni infrasettimanali e la sosta di fine anno.
Già alle 16 in punto la situazione pareva propendere per il peggio: i riflettori del settore distinti erano appena visibili, la sagoma della porta lato Curva Sud poco definita. Anche il “Garilli” non aiutava: salite le scale una sottile coltre di ghiaccio rischiava di rovinare la domenica dei pochi tifosi presenti.
Trovare una motivazione dietro alle decisioni della Lega è arduo. Proprio come è arduo trovare la strada nelle serate piacentine. Impossibile difendere una scelta simile (tra l’altro diabolicamente recidiva perché già in Pro-Lucchese, Pro-Giana e in Piacenza-Pontedera si è rischiato il rinvio), in vista della sfida di venerdì quando il Piacenza “dovrebbe” (il condizionale è d’obbligo, proprio come la nebbia) scendere in campo contro la Lucchese allo stesso orario. Quelle sedici e trenta di fine dicembre quando nemmeno un ottimista visibilmente alticcio riuscirebbe a pronosticare una giornata di sole splendente. Impossibile difendere una scelta simile considerando che tutte le partite del calcio dilettantistico piacentino si sono disputate regolarmente alle quattordici e trenta. La Lega prenda nota: per trovare una soluzione ad un problema tanto evidente quanto evitabile ogni orario è quello giusto.
Niccolò Premoli

Non si parte nemmeno al Garilli. Partita rinviata per nebbia.
Al momento è certo solamente che la partita non sarà recuperata nella giornata di lunedì. Comunoicherà la Lega se si giocherà nei prossimi 15 giorni o nel mese di gennaio.

Non si parte ancora al Garilli, troppa nebbia. Il direttore di gara sta valutando ma si rischia il rinvio.

Ecco le formazioni ufficiali
Pro Piacenza: Fumagalli, Calandra, Bini, Sall, Cavalli, Aspas, Pesenti, Cardin, Pugliese, Rossini, Musetti. A disposizione: Bertozzi, Martinez, Girasole, Gomis, Ferrara, Marra, Cassani, Bazzoffia, Piccolo. All.: Pea.
Siena: Moschin, Guerri, Mendicino, Marotta, D’Ambrosio, Iapichino, Bordi, Stankevicius, Grillo, Doninello, Vassallo. A disposizione: Ivanov, Romagnoli, Rondanini, Gentile, Castiglia, Bunino, Masullo, Lucarini, Saric, Firenze, Secondo. All.: Scazzola.
Arbitro: Provesi di Treviglio (assistenti Sangiorgio di Catania en D’Elia di Ozieri)

Aggiornamento - Visibilità già decisamente ridotta a 45' dall'inizio della partita.

Aggiornamento - Squadre in campo per il riscaldamento tra pochi minuti allo stadio Garilli dove il Pro Piacenza affronta il Siena nell'ultima giornata di andata di Lega Pro A. Incombe il pericolo nebbia sulla partita.
A seguire le formazioni ufficiali. Dalle 16.30 la diretta della gara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento