Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Sabato arriva la Lupa Roma. Fulvio Pea: «Non facciamo calcoli»

Fulvio Pea deve rinunciare a Pesenti, ancora fermo per un problema alla caviglia, e a Rossini (stiramente dei collaterali del ginocchio). Fischio d'inizio alle 14.30

Fulvio Pea

Per i più cauti è la partita che può chiudere definitivamente il discorso salvezza evitando la spinosa coda dei playout, per i più ottimisti l’occasione per rilanciarsi in zona playoff dopo il passo falso di Lucca. Il Pro Piacenza sabato pomeriggio (ore 14.30) torna a giocare tra le mura del Garilli dopo due trasferta consecutive, a Viterbo e contro la Lucchese, dove ha raccolto una vittoria e una sconfitta. I rossoneri si troveranno davanti una Lupa Roma in piena crisi di risultati - tre sconfitte consecutive - ancorata al penultimo posto della classifica e tallonata dal fanalino di coda Racing Roma che insegue a -3. Proprio per questo motivo l’impegno di sabato non è sottovalutare, inconsciamente si potrebbe pensare a un Pro Piacenza in grado di superare di slancio i prossimi avversari, ma questo sarebbe un grave errore perché i laziali sono in piena lotta per evitare la retrocessione diretta e quindi pericolosissimi.
«Onestamente è una domanda difficile - dice sorridendo Fulvio Pea alla vigilia della gara - non saprei se hanno ragione i cauti o gli ottimisti; quello che posso dire è che sabato ci sono in palio tre punti come nelle altre partite. A volte i punti li abbiamo presi con la bravura, a volte con l’intelligenza e altre volte ancora con l’esperienza. A Lucca ad esempio abbiamo giocato un gran bel primo tempo dove ci è mancato solo il gol, nella ripresa invece non siamo più stati capaci di imporre il nostro gioco e siamo andati in balia degli eventi, questo non ci deve succedere».
Pro Piacenza che per sabato perde Rossini - stiramento ai collaterali del ginocchio - e non recupera Pesenti, ancora alle prese con dei problemi alla caviglia il cannoniere dei rossoneri rientrerà in gruppo dalla prossima settimana. Tra i convocati ci sarà il giovane Avanzini, mentre l’attaccante Pozzi ha avuto un permesso speciale per rientrare a casa oggi a causa di un lutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Probabile formazione Pro Piacenza - Fumagalli; Calandra, Bini, Belotti, Bianco; Bazzoffia, Aspas, Pugliese, Barba; Musetti, Cassani. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Rossini, Pesenti.
Leggi qui il programma della 31esima giornata di Lega Pro A e la classifica aggiornata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento