Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza rapinato, il gol di Caboni è valido

Fa bene il Pro Piacenza a recriminare per la sconfitta maturata contro il Tuttocuoio, che al Garilli gioca la sua onesta partita - senza strafare - e viene premiato da un erroraccio di Donnarumma in uscita, è altrettanto vero però che il Pro il...

Bacci non trattiene sulla linea il tiro di Caboni
Fa bene il Pro Piacenza a recriminare per la sconfitta maturata contro il Tuttocuoio, che al Garilli gioca la sua onesta partita - senza strafare - e viene premiato da un erroraccio di Donnarumma in uscita, è altrettanto vero però che il Pro il gol del vantaggio l'aveva segnato a 2' della ripresa, ma il direttore di gara - coadiuvato malamente dal guardalinee - ha preso un ciclopico abbaglio nel non convalidare la rete dei piacentini. Come si vede dai tre fermo immagine che pubblichiamo sopra, si evince chiaramente che la palla calciata da Caboni dal limite dell'area sfugge della mani del portiere Bacci (foto1), che ha il piede sulla linea di porta e si vede il pallone che è già oltre alla sua gamba. Se si prosegue nel secondo fotogramma la gamba destra dell'estremo difensore toscano copra quasi interamente la sfera che (foto3) scompare pochi istanti dopo ed è quello in momento in cui varca per intero la linea di porta. Un gol buono, come era poi la sensazione avuta direttamente sugli spalti, che il guardalinee non vede perché spostato troppo avanti rispetto alla linea di porta mentre l'arbitro (Schirru di Nichelino) ha un'ottima visuale anche se dritta e non laterale rispetto all'azione. Una rete che avrebbe potuto cambiare l'andamento della partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento